Il sacrificio del cervo sacro ai Lunedì del cinema

il-sacrificio-del-cervo-sacro-per-essai
0 849

La critica si è accorta del cineasta greco Yorgos Lanthimos a Cannes, nel 2009, quando presentò Kynodontas nella sezione Un certain régard arrivando, poi, a ottenere la candidatura agli Oscar per il miglior film straniero. L’opera successiva, Alps, è stata presentata alla Mostra del cinema di Venezia dove è stata premiata per la miglior sceneggiatura. Per il successo di pubblico bisogna attendere The lobster, primo film in lingua inglese, interpretato da una star come Colin Farrell, in grado di attirare spettatori numerosi, ma, forse, impreparati a quella che è stata promossa come una commedia, anche se un po’ particolare. Film grottesco, riflessione sull’amore e sulla morte, ma anche critica feroce alla società contemporanea, ha incuriosito gli intellettuali che sono rimasti ulteriormente spiazzati da Il sacrificio del cervo sacro, in programma lunedì 8 ottobre 21 allo Spazio Gloria di via Varesina 72 per I lunedì del cinema.

Il sacrificio del cervo sacro (Gran Bretagna / Usa, 2017, 109 minuti) di Yorgos Lanthimos con Colin Farrell, Nicole Kidman, Barry Keoghan, Raffey Cassidy e Sunny Suljic
Steven è un cardiologo: ha una bellissima moglie, Anna, e due figli, Kim e Bob. All’insaputa di costoro, tuttavia, si incontra frequentemente con un ragazzo di nome Martin, come se tra i due ci fosse un legame, di natura ignota a chiunque altro. Quando Bob comincia a presentare degli strani sintomi psicosomatici, la verità su Steven e Martin sale a galla.

Lascia un commento