Il cinema ritrova Il settimo sigillo di Bergman

il-cinema-ritrova-il-settimo-sigillo-di-bergman
0 80

La rassegna Il cinema ritrovato allo Spazio Gloria di via Varesina 72 giovedì 8 novembre alle 21 punta su uno dei più acclamati capolavori della storia della settima arte, restaurato in 4K e restituito all’antico splendore. È Il settimo sigillo di Ingmar Bergman, recuperato dalla Svenska Filminstitutet a partire da il negativo camera originale 35mm. Il lungometraggio è presentato nella versione originale sottotitolata in italiano.

Il settimo sigillo (Svezia, 1957, 95 minuti) di Ingmar Bergman con Max von Sydow, Gunnar Björnstrand, Gunnel Lindblom, Bengt Ekerot e Bibi Andersson
Il cavaliere Antonius Block sta facendo ritorno al proprio castello con il suo scudiero dopo aver partecipato alla Crociata in Terra Santa. L’incontro con un personaggio dal mantello nero determinerà il resto del viaggio. Si tratta della Morte che accetta una sfida a scacchi rinviando quindi il suo compito. La partita ha inizio ma poi il viaggio riprende. Sul percorso Block incontrerà una coppia di attori con il loro bambino, una strega e altri personaggi. La peste intanto sta mietendo vittime ovunque.

Ingresso a 5 euro per i tesserati Arci.

Lascia un commento