Gianni Amelio lancia Astra Hub

gianni-amelio-lancia-astra-hub
0 459

Martedì 17 aprile alle 21, un padrino d’eccezione come Gianni Amelio terrà a battesimo Astra Hub, il progetto di rilancio dello storico cinema di viale Giulio Cesare a Como che coinvolge anche tutte le altre sette sale di comunità dell’Acecc (Associazione cattolica ente comasco cinema): il Cinelario di Menaggio, il Cinelux di Livigno, il Bernina di Chiesa in Valmalenco, l’Excelsior di Sondrio, il Mignon di Tirano, il Victoria di Chiavenna e il Morbegno di Morbegno. Da maggio questi cinema verranno messi in rete «per trasmettere in diretta streaming un ricco calendario di eventi culturali», anticipa il presidente di Acecc Paolo Lipari.

salviamo-lastra-il-cinema-dei-ricordi

Paolo Lipari all’Astra, qui con Ottavia Piccolo durante il festival Il cinema italiano

Sarà l’associazione Sguardi, che organizza il festival Il cinema italiano e partner del progetto, in collaborazione con Un mondo di libri e con l’associazione Parolario (che nella prossima edizione ospiterà un evento in programma proprio all’Astra). Amelio presenterà il suo libro Padre quotidiano, nato proprio da un’esperienza cinematografica. Nel 1993, alla fine delle riprese del capolavoro Lamerica, il regista accolse una preghiera di Ethem Zekaj, il padre del giovane albanese che chiude il film con il suo sguardo intenso, la richiesta di adottare il ragazzo, per assicurargli un futuro migliore. Una decisione difficile e sofferta da parte di entrambi gli uomini: di chi sceglie di separarsi da un figlio, anche se, ritiene, per il suo bene, e di chi si ritrova a confrontarsi anche con l’assenza del proprio padre, trovandosi improvvisamente a rivestirne il ruolo.

lamerica-di-amelio-per-riflettere-sui-migranti

Lamerica (1993) di Gianni Amelio

La serata, che vedrà sul palco Amelio e Lipari, sarà impreziosita da filmati tratti da opere del cineasta calabrese. Tradizionalmente giorno di Cineforum, l’Astra stasera sarà aperto al pubblico gratuitamente con la possibilità di prenotare la poltrona. Spiega Lipari: «Grazie alla nuova piattaforma digitale che sostiene le iniziative di Astra Hub – www.astracinema.it – sarà possibile prenotare fino a due poltrone per la serata se si diventa donatori del progetto. Sarà dunque anche il battesimo ufficiale di Dona e prenota la poltrona, la campagna di crowdfounding in collaborazione con la Fondazione provinciale della comunità comasca, per coinvolgere la popolazione al sostegno del rilancio della sala» che, proprio quest’anno, festeggia il suo primo mezzo secolo di vita.

«Il meccanismo è semplice: per poter avere fino a due poltrone prenotate basterà andare sul sito, cliccare dall’homepage su Dona e prenota ed effettuare una donazione, da 1 euro in su, per poi poter scegliere le poltrone in sala. Sulla propria mail sarà spedito il coupon di conferma con l’indicazione in pianta dei propri posti. Il coupon sarà poi mostrato all’ingresso del cinema o su carta, se stampato, o direttamente dal proprio smartphone. Per questo appuntamento e in via sperimentale saranno riservati all’iniziativa Dona e prenota la poltrona 50 posti da scegliere dall’intera pianta della sala». Martedì 17 alle 15.30 e mercoledì 18 alle 15.30 e alle 21 il Cineforum programmerà La tenerezza, ultimo film di Amelio, in omaggio al regista.

Lascia un commento