Film & Jazz in Officina: la magia di Round midnight

film-jazz-in-officina-la-magia-di-round-midnight
0 408

Prende il via giovedì 6 settembre, all’Officina della Musica di via Giulini 14 a Como, la nuova rassegna intitolata Art&Jazz, a cura del sassofonista e polistrumentista Roberto Quadroni, docente di sax contralto e soprano della scuola di musica Nota su Nota e direttore artistico della Como Jazz Orchestra. Dalle 21, il musicista comasco introdurrà la proiezione di Round midnight, film del 1986 diretto dal regista francese Bertrand Tavernier, con Dexter Gordon, François Cluzet, Martin Scorsese e Philippe Noiret, ispirato alla vita dei jazzisti statunitensi Lester Young e Bud Powell. La pellicola, il cui titolo fa riferimento a una celeberrima composizione di Thelonious Monk, nel 1987 ha vinto un David di Donatello per il migliore attore straniero, due Premi César e l’Oscar per la migliore colonna sonora, firmata dal compositore e tastierista Herbie Hancock, e vanta la collaborazione di musicisti del calibro di Freddie Hubbard, Bobby Hutcherson, John McLaughlin, Wayne Shorter, Pierre Michelot ed Eric Le Lann. Il film, ambientato nella Parigi del 1959, racconta la storia della grande e profonda amicizia tra il sassofonista Dale Turner e il pubblicitario Francis Borier, nata tra le pareti del famoso locale Blue Note.

‘Round midnight – A mezzanotte circa (USA / Francia, 1986, 131 minuti) di Bertrand Tavernier con Dexter Gordon, François Cluzet, Sandra Reaves-Phillips, Philippe Noiret e Pierre Trabaud
Dale Turner, grandissimo sax tenore nero, torna nel ‘59 a Parigi. Suo devoto ammiratore è il pubblicitario squattrinato Francis Borier che lo ascolta dal marciapiede, fuori dal Blue Note. Una sera si fa coraggio e si presenta al suo mito. Ne diventa amico, assistente, protettore, curandolo e controllandone le bevute frequenti. Finisce per recuperarlo anche dai bar più infimi. Stabilisce con quell’uomo candido e semplice, che vive solo per la sua musica, un rapporto unico, fatto di ammirazione e bontà. Turner, al tramonto della vita, ritrova la freschezza del suo talento.

Ingresso riservato ai soci a 8 euro.

Lascia un commento