C’est la vie a Cantù per il Cinema di qualità

cest-la-vie-ad-arosio-per-il-cinema-di-qualita
0 945

È C’est la vie – Prendila come viene è il film scelto dal Lux di Cantù per la rassegna Cinema di qualità di martedì 29 e mercoledì 30 maggio. Il lungometraggio, presentato in anteprima alla 12ª edizione della Festa del Cinema di Roma, è firmato da Olivier Nakache e Éric Toledano, ovvero la coppia d’oro della nuova commedia francese dopo il grandissimo successo internazionale di Quasi amici. Questo film nasce – anche – in reazione al clima plumbeo che regnava a Parigi dopo gli attentati, un tentativo di distensione con un film disimpegnato e, semplicemente, divertente.

C’est la vie – Prendila come viene (Francia, 2017, 117 minuti) di Olivier Nakache e Éric Toledano con Jean-Pierre Bacri, Jean-Paul Rouve, Gilles Lellouche, Vincent Macaigne, Eye Haidara
Max è un wedding planner navigato e logorato alla vigilia di un matrimonio e di una consegna. L’ultima corvée è un ricevimento di nozze nel giardino di un castello del XVII secolo con sposa vaga, sposo pretenzioso, commensali borghesi e un’équipe fedele quanto incompetente. Julien, valletto melanconico innamorato del ‘bel parlare’, James, animatore démodé, Guy, fotografo scroccone, Josiane, amante (im)paziente di Max, Adèle, delfina irascibile di Max, Samy, cameriere clandestino, sono alcuni dei membri di una brigata multietnica occupata a rendere indimenticabile il giorno più bello di Pierre ed Héléna. Niente ovviamente andrà come previsto e quelli che dovevano sorvegliare la riuscita dell’evento finiranno loro malgrado per boicottarlo.

Biglietti a 5 euro.

Lascia un commento