35mm sotto il cielo: riapre il cinema all’aperto

35mm-sotto-il-cielo-riapre-il-cinema-allaperto
0 739

Riprende dall’ultimo film di Woody Allen, La ruota delle meraviglie, in proiezione mercoledì 6 e giovedì 7 giugno la rassegna 35mm sotto il cielo organizzata in piazza Martinelli dal circolo Arci Xanadu: cinema all’aperto ogni mercoledì e giovedì con un cartellone che è l’occasione per vedere quei film d’autore che si sono lasciati indietro. Potrebbe essere il caso di Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani (13 e 14 giugno), protagonisti Antonio Albanese e Paola Cortellesi impegnati nel tentativo di raccontare la vita delle periferie con l’espediente del contrasto e i toni della commedia. Primo titolo internazionale Loving Vincent di Dorota Kobiela e Hugh Welchman (20 e 21 giugno), bellissimo lungometraggio di animazione che racconta da una prospettiva inedita la figura di Van Gogh.

lamore-senza-tempo-di-ella-e-john-per-il-cinema-di-qualita

Donald Sutherland e Helen Mirren in Ella & John di Paolo Virzì

Ella & John è la prima opera “americana” di Paolo Virzì, che ha lavorato con due star da Oscar come Helen Mirren e Donald Sutherland per raccontare l’ultimo viaggio di due anziani conugi. Molto divertente, storicamente inesatto (ma non troppo) e politicamente scorretto Morto Stalin se ne fa un altro di Armando Iannucci, cineasta scozzese, nonostante il nome italianissimo, che ha affidato il ruolo di Nikita Krusciov a uno Steve Buscemi in stato di grazia con risultati esilaranti (4 e 5 luglio). Assassinio sull’Orient Express segna il debutto di Kenneth Branagh, regista e protagonista, nel giallo vecchio stile: un cast di all star (tra le altre Johnny Depp, Penélope Cruz, Willem Dafoe e Judi Dench) per un remake di classe (11 e 12 luglio).

due-proiezioni-per-tre-manifesti-a-ebbing-missouri-a-montano-lucino

Frances MacDormand, protagonista da Oscar di Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Durissimo Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh (18 e 19 luglio), uno dei film più controversi degli ultimi anni, graziato dalle interpretazioni da Oscar di Frances McDormand e Sam Rockwell (ma anche Woody Harrelson avrebbe meritato). Il 25 e 26 luglio arriva Lady Bird di Greta Gerwig, seguito dai giornalisti senza paura di The Post di Steven Spielberg che si è affidato ai volti consolidati di Tom Hanks e Meryl Streep per mostrare gli articoli che raccontarono la verità sul Vietnam (1 e 2 agosto). Da non perdere, l’8 e 9 agosto, il capolavoro di Guillermo Del Toro La forma dell’acqua, meritoriamente premiato dalla Academy come miglior film dello scorso anno.

Toni Servillo, protagonista de La ragazza nella nebbia

Con La ragazza nella nebbia si torna al cinema nostrano: Donato Carrisi dirige Toni Servillo e Alessio Boni, rispettivamente investigatore e accusato di un delitto la cui soluzione è meno prevedibile di quanto si possa immaginare (15 e 16 agosto). Controverso ancora prima di essere proiettato, Tutti i soldi del mondo è il film di Ridley Scott che passerà alla storia per la sostituzione di Kevin Spacey, travolto dagli scandali sessuali, con Christopher Plummer (22 e 23 agosto). Ultimi film in cartellone, il raffinato Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson, addio al cinema di Daniel Day – Lewis (29 e 30 agosto), Chiamami con il tuo nome di Luca Guadagnino (5 e 6 settembre) e, infine, Wonder di Stephen Chbosky (12 e 13 settembre).

Il programma

6 / 7 giugno La ruota delle meraviglie di Woody Allen
13 / 14 giugno Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani
20 / 21 giugno Loving Vincent di Dorota Kobiela e Hugh Welchman
27 / 28 giugno Ella & John di Paolo Virzì
4 / 5 luglio Morto Stalin se ne fa un altro di Armando Iannucci
11 / 12 luglio Assassinio sull’Orient Express di Kenneth Branagh
18 / 19 luglio Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh
25 / 26 luglio Lady Bird di Greta Gerwig
1 / 2 agosto The Post di Steven Spielberg
8 / 9 agosto La forma dell’acqua di Guillermo Del Toro
15 / 16 agosto La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi
22 / 23 agosto Tutti i soldi del mondo di Ridley Scott
29 / 30 agosto Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson
5 / 6 settembre Chiamami con il tuo nome di Luca Guadagnino
12 / 13 settembre Wonder di Stephen Chbosky

Ingresso intero a 7 euro, soci Arci a 6 euro, under 18 e over 65 a 5 euro.

Lascia un commento