Trockadero! L’invasione dei ballerini in tutù

trockadero-linvasione-dei-ballerini-in-tutu
0 802

url-2Un appuntamento folle e divertente aspetta, sabato 29 ottobre, il pubblico del Teatro Sociale di Como. È giunto infatti il momento per Les ballets Trockadero de Monte Carlo che sarà in scena alle 20.30. Lo spettacolo, davvero particolare, è collocato nella Stagione notte come appuntamento di apertura della sezione dedicata alla danza. Una scelta decisamente originale che si sposa con il tema, sempre sorprendente, delle Trasformazioni. In scena ci saranno i Trocks. Così vengono chiamati i componenti di questa formazione. Sono danzatori (tutti uomini) di livello internazionale conosciuti in molti paesi del mondo. La filosofia del gruppo non è quella di una compagnia di danza tradizionale. Si portano infatti in scena coreografie celeberrime, le più famose del repertorio romantico e accademico, per rileggerle in chiave parodistica e attraverso la satira. Non si tratta di una prova banale, perché i danzatori, formati secondo la scuola classica, danzano davvero, interpretando, però, parti femminili con forte effetto straniante e comico. Una sorta di interpretazione “anarchica” del mondo severo e fortemente regolato della danza classica. La compagnia, formatasi nei primi anni Settanta, ha ottenuto successo partendo dagli spettacoli off-off-Broadway di New York e ottenendo consensi anche dagli stessi appassionati di danza. Da allora, questa avventura non si è più fermata e i Trocks si esibiscono da oltre quarant’anni in lungo e in largo, attraverso il globo. La formazione coniuga raffinatezza e comicità, per un risultato che non può lasciare indifferenti. Ma quali saranno le coreografie con cui il cast pensato ad hoc per Como ci stupirà? La scelta parte dal classico dei classici, ovvero Il lago dei cigni di Ciaikovskij. Verrà proposto l’Atto II con coreografie di Lev Ivanovič Ivanov. Eccone un frammento, per farsi un’idea…

E poi Go for Barocco coreografato da Peter Anastos, su musiche di Bach. Si tratta di un omaggio a George Balanchine. Infine il pubblico potrà applaudire i Trocks, con indosso costumi sfavillanti, in Paquita, su musica di Ludwig Minkus, con coreografia da Marius Petipa.

url-3

Dunque, se amate l’arte sulle punte e possedete anche una certa capacità autoironica, questo spettacolo fa per voi. L’effetto comico e straniante è dato dal vedere degli uomini in tutù che si destreggiano come cigni, romantiche silfidi, e tutte quelle figure dell’immaginario romantico che la tradizione ci ha trasmesso, dall’Ottocento in poi. I biglietti per assistere allo spettacolo costano da 33 a 16 euro, più diritti di prevendita. Info e prenotazioni: www.teatrosocialecomo.it e 031270170.

Lascia un commento