Ritratto di donna araba al San Teodoro

ritratto-di-donna-araba-al-san-teodoro
0 756

L’incontro tra Occidente e Oriente, in atto al Teatro San Teodoro di Cantù, continua sabato 3 dicembre alle 21, con lo spettacolo Ritratto di donna araba che guarda il mare, allestimento vincitore del Premio Riccione 2013 per la drammaturgia. La piėce, basata su un testo di Davide Carnevali e diretta da Claudio Autelli, verrà interpretata da Alice Conti, Michele Di Giacomo, Giacomo Ferraù e Giulia Viana. Si vuole raccontare, sullo sfondo di un imprecisato Paese nordafricano – mediterraneo, il momento dell’incontro tra un uomo occidentale e una donna nordafricana. La conoscenza tra i due porta a contatto due mondi diversi che finiranno per influenzarsi reciprocamente, cambiando le vite di entrambi gli individui e forse non solo le loro. Lo spettacolo dunque rientra in un preciso progetto che vede l’arte scenica al servizio della riflessione sull’attualità e sui grandi fenomeni che la influenzano. L’allestimento scenico, però, non vuole essere una presa diretta sulla realtà, ma una riflessione poetica e squisitamente teatrale. Non a caso infatti si è meritato il premio Riccione che è un riconoscimento molto importante e prestigioso. ritratto-di-donna-araba-che-guarda-il-mare-03
Un uomo europeo e una donna nordafricana, spinti rispettivamente dalla curiosità e dalla speranza, si incontrano cambiando così il destino di ognuno. Un testo sulla condizione della donna e sul potere dell’uomo, una lotta verbale che genera distanza e alimenta l’incomprensione tra esseri umani già diversi tra loro. Un ritratto, un incontro casuale tra le vie del vecchio quartiere, una pausa a un tavolino della città vecchia mentre uno sconosciuto accanto ti racconta la sua vita, brandelli di una possibile realtà che provano a prende corpo, che provano a diventare storia. Il tempo di un’ illusione.

Prosegue dunque al San Teodoro la tre giorni che ha visto venerdì un momento conviviale con donne siriane richiedenti asilo e che domani proseguirà con una serata dedicata al cinema, con la pellicola Mustang. I biglietti per lo spettacolo sono disponibili da 15 a 7,5 euro. Info: www.teatrosanteodoro.it.

Lascia un commento