Marlene D per la stagione teatrale di Canzo

al-via-la-stagione-teatrale-di-canzo
0 298

Partirà sabato 22 ottobre, alle 21, la stagione del Teatro Sociale di Canzo. Per l’esordio, tocca al genere teatral musicale. Marlene D. The legend, scritto e diretto da Riccardo Castagnari, vuole rendere omaggio alla grande Marlene Dietrich. Le musiche che accompagneranno la serata saranno eseguite dal vivo. Il mito della grande attrice sarà proposto attraverso canzoni e racconto da Quince.

Si passa poi, il 12 novembre, quando la compagnia Teatro Immagine Venezia presenta, con la regia di Benoit Roland, I Promessi Sposi, tratto dal romanzo manzoniano. Vivacità assicurata. Il 26, il comasco Christian Poggioni porta Shakespeare’s memories. Lo spettacolo, nato per celebrare il 400°aniversario della morte del Bardo, ne racconta vita e opere. Il 3 dicembre, ecco Allegro non troppo. In scena il clarinettista performer e voce narrante Marino Delgado Rivilla con Saule Kilaite e Lidia Bonacina. Per le Feste, il 17 dicembre, Christmas in jazz, concerto natalizio con la voce di Martha J. A gennaio, la stagione riprende il 7, con Dulce de tango. L’Alter Echo String Quarter, insieme a due coppie di ballerini, racconta la danza più sensuale. Se invece vi piace l’idea di un juke box sentimentale, il 21 gennaio, Deb & Rose con Deborah Falanga (voce) e Rosella Cazzaniga alla chitarra e al contrabbasso. In febbraio un’importante regia di Ugo Chiti. Va in scena, L’avaro di Molière, con Alessandro Benvenuti. Il cartellone prevede anche la Commedia dell’arte, il 18 febbraio con Tutto può accadere, mentre il 4 marzo sarà il turno di Incanto, concerto pianoforte e voce, con Salvatore De Gennaro e Marco Panzeri. Il 18 marzo è in scena la danza con Flamenco Tablo in teatro, mentre, l’8 aprile, in prima nazionale la compagnia Teatro in Mostra di Como presenta Il divorzio adattamento teatrale da Divorzio all’italiana di Pietro Germi.

Lascia un commento