Il piccolo principe della Piccola Accademia non muore mai

il-piccolo-principe-della-piccola-accademia-non-muore-mai
0 232

Una volta, sono stato pittore, la gente che guardava il mio dipinto mi diceva «Ma che bel cappello!». Ed ero proprio stufo di ripetere ogni volta «No ma guarda che quello non è mica un cappello! Non vedi che è un serpente che ha inghiottito un elefante?». MA I GRANDI NON CAPISCONO!

Questo è l’inizio della celeberrima storia (nella versione di TeatroGruppo Popolare) del pilota e del suo straordinario incontro con il Piccolo Principe. Tutti ne conosciamo l’inizio, tutti ne conosciamo la fine, purtroppo un po’ triste. Ma domenica 29 ottobre, alle 16, alla Piccola Accademia di Como in via Castellini 7 non andrà in scena il solito finale! Non posso svelarvelo – non perché i finali non si raccontano mai – ma perché questo epilogo è ancora tutto da scrivere! E a farlo sarà il pubblico di domenica, bambini e genitori assieme. Noi attori metteremo in scena, attraverso parole e canzoni, la storia del piccolo eroe di Saint – Exupéry esattamente fino al momento in cui… Il piccolo principe non deve morire!


Proprio per questo, all’interno della consueta rassegna per bambini, abbiamo inserito quest’anno una serie di spettacoli – laboratori denominati Lieto il fine, in cui teatro e laboratori manuali si contamineranno, con la possibilità per i giovani spettatori di intervenire all’interno dei racconti più noti della letteratura per ragazzi (dal Piccolo principe, appunto, ai Ragazzi della via Paal, solo per citarne alcuni) e modificarne il finale drammatico, così da potersi immaginare anche parte fattiva e attiva nella vita reale.


Il nuovo contenitore Lieto il fine ha il sostegno di Fondazione Cariplo, nell’ambito del progetto Connessioni controcorrente, di cui partner insieme a TeatroGruppo Popolare sono Arci Xanadù e Ecoinformazioni. Altra novità! Concluso lo spettacolo, i bambini presenti potranno partecipare a un laboratorio di cucina, in collaborazione con Pastamatta: il Piccolo Principe li accompagnerà nei vari pianeti per creare varie forme di pasta fresca o biscotti o altro, per portare così un pezzettino di teatro anche a casa e continuare il gioco con i genitori.

Ingresso: bambini 4 euro, adulti 6 euro. Informazioni e prenotazioni al 3483629564 o info@teatrogruppopopolare.it.

Lascia un commento