I ragazzi di via Padova alla Piccola Accademia

0 440

Sabato 2 ottobre alle 21, alla Piccola Accademia di TeatroGruppo Popolare in via Castellini 7 a Como, quarto appuntamento della rassegna Il teatro e Margherita, con il sostegno di Fondazione Cariplo nell’ambito del progetto Connessioni controcorrente con lo spettacolo I ragazzi di via Padova scritto e diretto da Giuseppe Adduci e interpretato da Cosetta Adduci (nella foto in alto). Come è noto l’odierna via Padova di Milano rappresenta sia per gli abitanti che per chi vi transita uno di quei luoghi in cui immigrazione selvaggia, rancori, integrazioni mancate, culture che si affrontano con il coltello e il machete, fanno desiderare di trovarsi altrove, spesso invocando l’intervento dell’esercito.

Via Padova a Milano vista dall’artista Rossana Papagni

La vicenda interna allo spettacolo racconta di una giovanissima insegnante alle prese con un incarico in una scuola superiore del luogo, uno dei posti più temuti dai professori – e non solo – di ogni dove. La domanda che si pone è: Si può combattere il degrado, morale economico sociale, con La divina commedia o I promessi sposi? La risposta che il teatro dà è che centinaia di bambini di strada sono stati tolti dalle fogne di Bucarest da Miloud, un artista francese che ha insegnato loro la giocoleria e li ha portati in tournée con i suoi spettacoli; centinaia di bambini siriani hanno goduto delle gag da pagliaccio di Anas Basha, giovane ventiquattrenne morto con loro sotto i bombardamenti di Aleppo.  Il teatro, la cultura, l’arte, la musica sono quindi strumenti di intervento sulla realtà che possono agire in modo positivo più di ogni altra cosa, eserciti compresi.

Cosetta Adduci

Per consolidare la convivialità che ha sempre contraddistinto gli appuntamenti di TeatroGruppo Popolare, quest’anno la rassegna adulti, denominata Il teatro e Margherita, in questa come in altre occasioni prevede cibo e teatro nello stesso luogo. Sarà possibile infatti prenotare per le 19.30 la pizza presso la Piccola Accademia, luogo adatto a ricevere il pubblico sia a cena che a teatro. Lo spettacolo sarà replicato nell’ambito della rassegna dedicata agli over 60 I pomeriggi del lunedì il 4 dicembre alle ore 15, a complemento della rassegna cinematografica I pomeriggi del venerdì e sempre nell’ambito del progetto Connessioni controcorrente in collaborazione con Arci Xanadu e con il sostegno di Fondazione Cariplo. Biglietti a 10 euro (con pizza, alle 19.30, a 15 euro).

Lascia un commento