Un viaggio nel Paranormal con Alice Cooper

un-viaggio-nel-paranormal-con-alice-cooper
0 423

Il leggendario e provocatorio hardrocker Alice Cooper si esibirà all’Alcatraz di via Valtellina 25 a Milano giovedì 30 novembre per una data del tour europeo a sostegno dell’album Paranormal, disco numero 27 della sua lunga e prolifica carriera, uscito lo scorso luglio. Lo spettacolo, che come ben sanno i fan dell’artista statunitense, oltre alla musica riserverà innumerevoli trovate scenografiche a effetto e truculente sorprese, inizierà alle 21. Considerato il re dell’horror rock, Alice Cooper, all’anagrafe Vincent Damon Furnier, classe 1948, è ancora solito utilizzare elementi scenici come ghigliottine e altri macabri strumenti insieme al famigerato boa attorcigliato al collo e al caratteristico cadaverico trucco facciale, secondo un immaginario che si rifà alla cinematografia del terrore, una fascinazione che in passato lo ha spesso portato anche a recitare il ruolo di se stesso in alcune pellicole.

Paranormal vede, in alcuni brani inseriti come bonus, addirittura la reunion della storica Alice Cooper Band: Neal Smith, Dennis Dunaway e Michael Bruce. All’album hanno collaborato altri illustri musicisti di varia estrazione, a partire da Larry Mullen Jr. degli U2, (alla batteria in quasi tutti i brani ), Roger Glover, bassista dei Deep Purple, e Billy Gibbons, chitarrista e leader degli ZZ Top.

Biglietti in prevendita a 37 euro (42 euro in cassa).

Lascia un commento