Trionfo dei Rumba de Bodas a Erba

trionfo-dei-rumba-de-bodas-a-erba
0 882

«Abbiamo appena ricominciato la stagione dei concerti, ieri abbiamo suonato a Bologna e oggi qui, che è come la nostra seconda casa»: basterebbe questa frase di Elia Conti, uno dei membri dei Rumba de Bodas, per spiegare l’affetto con cui il pubblico ha accolto, come sempre, il gruppo. Preceduti dagli Hornytoorincos, veri mattatori, e carichi come sempre, i Rumba de Bodas hanno fatto ballare i tanti che martedi hanno partecipato alla prima serata di Memoria precaria a Erba. Con i brani ormai noti, oltre a qualche nuovo pezzo, i nostri amici bolognesi hanno soddisfatto tutte le aspettative. Si è proseguito per tutta la giornata del 25 aprile, in omaggio a una ricorrenza importante quale la Festa della Liberazione. Tante le associazioni presenti e le realtà che si sono dimostrate attive e partecipi nell’organizzazione di laboratori, mercatini e banchetti. Come da tradizione, l’associazione Erbattiva si è prodigata per realizzare una manifestazione partecipata, apprezzata e riuscitissima. Appuntamento all’anno prossimo, con un appello degli organizzatori ai giovani di Erba (e non solo) perché si facciano avanti e possano continuare il lavoro che con passione l’associazione porta avanti da sedici anni.

Lascia un commento