Tim Grimm torna a Cantù

musictellers-chiude-con-tim-grimm
0 1154

Un nuovo appuntamento con la canzone d’autore made in Usa sabato 22 aprile alle 22 All’Unaetrentacinquecirca di Cantù. È di scena Tim Grimm che il pubblico ha conosciuto meglio lo scorso anno grazie alla rassegna Musictellers. E questo artista ne ha di storie da raccontare. Nella sua autobiografia si descrive come «cantante, autore, attore e agricoltore del fieno», ed è tutto vero. Ha recitato al fianco di personalità di Hollywood come Harrison Ford (Sotto il segno del pericolo), ha inciso numerosi album e, evidentemente, sfama numerosi capi di bestiame. Ma nel suo campo si è distinto tra gli artisti più interessanti, con collaboratori come il chitarrista Jason Wilber, il braccio destro di John Prine, e la cantante Krista Detor. Negli Usa è attivo da molto tempo, ha collezionato premi e i suoi album hanno conosciuto un successo crescente.

In Italia si è visto, per la prima volta, quattro anni fa, in compagnia di Ruth Gerson e anche se lo spazio, in quelle occasioni, non era tutto suo, le sue doti vocali e compositive già spiccavano. L’anno scorso ha conquistato tutti al Chiostrino di Santa Eufemia raccontandosi, rispondendo alle domande del pubblico e, naturalmente, proponendo le sue belle canzoni. Le stesse che ascolteremo anche in questa occasione assieme ai nuovi brani di A stranger in this time. Biglietti a 10 euro (ridotti a 5 per gli under 30).

Lascia un commento