The Delta Saints, da Nashville a Cantù

the-delta-saints-da-nashville-a-cantu
0 802

Un’occasione unica lunedì 13 marzo All’Unaetrentacinquecirca di Cantù: l’unica data lombarda del tour italiano dei Delta Saints. Arrivano da Nashville, mescolano rock, blues, country e un pizzico di psichedelia e in Europa hanno abbastanza seguito da aver appena totalizzato un sold out al Bataclan di Parigi. Hanno dieci anni di storia alle spalle e già nel 2009 si sono fatti notare con l’ep Pray on bissato l’anno successivo da A bird called Angola. Si è subito parlato bene di loro e il tour conseguente li ha visti spopolare non solo negli Usa, ma anche già in Europa. Ed è stato proprio grazie ai fan e a una campagna di crowdfunding che la band ha pubblicato il primo album, Death letter jubilee. Drink it slow e Bones hanno confermato le aspettative di una formazione che ha suscitato paragoni tanto con la Allman Bros. Band che con i Led Zeppelin.

E la pubblicazione dal basso continua: è in atto la campagna per pubblicare Monte Vista, il loro nuovo disco. Dopo qualche assestamento, il quintetto ora schiera Ben Ringel (voce e chitarra), Dylan Fitch (chitarra), Nate Kremer (tastiere), David Supica (basso) e Vincent Footz Williams (batteria). Ingresso a 15 euro.

Lascia un commento