The Cadregas presentano Il Sergio a Cantù

the-cadregas-presentano-il-sergio-a-cantu
0 811

35-DIGIFILE CD 2-0 CON TASCAXCD-AT4078«Ma per fortuna che c’è il Riccardo che da solo gioca a biliardo: non è di grande compagnia, ma è il più simpatico che ci sia», cantava Gaber prima di essere folgorato sulla via – nobilissima – del Teatro canzone. Giovedì 1 dicembre, invece, All’Unaetrentacinquecirca di Cantù arriva Il Sergio. “Il Sergio è il tipico personaggio che arriva sempre nelle osterie a tarda sera, con un bagaglio di aneddoti, canzoni, barzellette, che racconta con grande successo e risate a tutti gli avventori. The Cadregas lo stanno ancora cercando, ma sanno che da qualche parte della lombardia qualche ‘Sergio’ esiste ancora, e lo troveranno: nell’attesa di unirsi a lui in una bella cantata, hanno raccolto e cantano nuove canzoni popolari per divertirsi e per far divertire». Perché «La musica popolare è parte di noi: non può e non deve andare perduta». È questa la filosofia che accompagna The Cadregas ovvero Marco Castelli (voce solista, chitarra classica e cori), Luca Paglialonga (chitarra acustica, voce solista e cori), Stefano Marinoni (chitarra classica, pianoforte, organo e cori), Marco Gnemmi (sassofono, pianoforte, voce solista e cori), Andrea Gnemmi (fisarmonica e trombone), Lorenzo Marinoni (ukulele, grancassa, percussioni e fischietto) e Dario Gussoni (contrabbasso) a dare vita a un gruppo che, per certi versi, è sempre esistito visto che tutti questi musicisti si conoscono da tanti anni. Il Sergio è anche il titolo dell’album che presenteranno stasera, a cui hanno partecipato personaggi del cabaret come Raul Cremona e Paolo Tomelleri. Quasi tutti i brani sono inediti su disco e arrivano da anni di ascolti nei cortili e nelle osterie. Operazione culturale, sì, ma non troppo, e sempre con il sorriso sulle labbra. E dal vivo non mancheranno anche grandi classici della canzone milanese e lombarda.

Lascia un commento