Tastiere multiple al Carducci

tastiere-multiple-al-carducci
0 558

Al Carducci le tastiere del pianoforte e dei toy piano giocano divertendo e stimolando la mente. È un progetto internazionale veramente curioso quello che Antonietta Loffredo propone martedì 16 maggio alle 20.30 nel Salone Musa di viale Cavallotti in una chiave evoluta e ancora più interessante con le colleghe musiciste comasche Adriana Mascoli, Sabina Concari e Silvia Padovani. Multiple keybords – questo il titolo del progetto originale ideato dai compositori e pianisti australiani Diana Blom e Michael Hannan con cui Loffredo collabora – esplora la possibile combinazione timbrica di differenti strumenti a tastiera attraverso accostamenti piuttosto inconsueti. L’interesse scaturito in Antonietta Loffredo dalla partecipazione ad esso, l’anno scorso, in veste di pianista e toy pianist come interprete e musicologa l’ha portata a trasferire l’idea dal Theme & variations piano showroom di Sydney alla sala di Como: le quattro pianiste, curiose di musica e desiderose di sperimentare, esplorano nuovi mondi sonori, modalità diverse del far musica insieme e desiderio di condivisione del legame inscindibile tra musica e gioco.

Toy piano: giocattoli che possono diventare strumenti per suggestive composizioni

In programma Pilgrimage di Michael Hannan, Holding masks di Paul Smith, Musica battuta di Andrián Pertout, Riff madness III di Michael Hannan, Drawing firewheels di Diana Blom, Submissa voce di Sabina Concari, The blue ice cave di Diana Blom, Nobility of homophones di Olivia Kieffer e Round for four toy pianos di Jane Wang.

Lascia un commento