Spagna, Cassano, Miles, tutti SLAnciati per battere la sla

spagna-cassano-miles-tutti-slanciati-per-battere-la-sla
0 1376

Se siete alla ricerca di una serata che unisca musica, testimonianze, sostegno alla ricerca, divertimento e riflessione, quella di sabato 29 ottobre fa al caso vostro. Il titolo, SLAnciati, dà una chiara indicazione di quale sia il tema centrale:  tante le associazioni che hanno contribuito a realizzarla, incredibile il gruppo di persone che vi ha lavorato, interessante il parterre di ospiti con big come Ivana Spagna, Arthur Miles e Piero Cassano dei Matia Bazar.  L’accompagnamento musicale vedrà protagonisti alcuni nomi noti ma anche gli allievi e i maestri del Centro Musicale di Tullio Bellocco, che Bibazz ha intervistato per voi!

Tullio Bellocco

Tullio Bellocco

Il vostro Centro Musicale ha ormai una storia consolidata e ha visto, tra i propri allievi e collaboratori, passare tante generazioni; le più giovani sono spesso tacciate di non avere la costanza e la pazienza necessarie per seguire la propria passione. Siete d’accordo con questo tipo di giudizio? Cosa vi motiva a proseguire in questa vostra attività, in tempi in cui i professionisti della musica paiono non vivere momenti sempre felici?

La nostra scuola di musica ha visto davvero passare tanta gente, di tutte le età. Abbiamo conosciuto tantissime persone in gamba, sotto tutti i punti di vista e sono anche nate delle gran belle amicizie. Siamo contenti di avere accompagnato e di accompagnare, per un periodo più o meno lungo della loro vita, diverse persone e ci auguriamo sempre di lasciare un bel ricordo, perché sicuramente ci impegniamo in quello che facciamo e mettiamo passione nell’insegnamento della musica. Questa passione spesso è coinvolgente e l’entusiasmo che gli alunni sentono in noi diventa il loro. Certo, non sempre è facile proseguire con costanza e pazienza nello studio dello strumento, che è anche fatica e sacrificio, ma spesso gli alunni più giovani sono supportati anche dai loro genitori, che hanno la pazienza di capire le loro debolezze e di attendere. Noi vediamo quindi molti alunni piccoli che hanno la costanza di portare avanti la loro passione e quando la loro volontà vacilla un po’, la lezione di musica diventa anche un modo di formarsi all’impegno e alla fatica. Ci piace l’idea di contribuire con il nostro insegnamento alla formazione di tante future brave persone e di essere inoltre per molti adulti un’oasi di benessere, in cui imparare, migliorare, ma anche rilassarsi. Per questo andiamo avanti ancora con passione, anche se i tempi non sono davvero facili per chi fa musica.

Piero Cassano

Piero Cassano

Oltre che di corsi in senso stretto, voi vi occupate di tanti progetti e avviate moltissime collaborazioni: alcune di queste hanno dato vita alla serata prevista per il prossimo 29 ottobre. Vuoi parlarcene?

Il 29 Ottobre 2016 si terrà la serata SLAnciati – a favore della lotta contro la sla –  nata da un’idea del dottor Antonio Paddeu dell’Ospedale di Mariano Comense. L’appuntamento è a Como nell’Aula Magna del Politecnico alle ore 20.30. In qualità di direttore artistico, oltre che ospite musicale, ho lavorato con Stefania Marino della Labor Medica di Cantù e con lo stesso dottor Paddeu per la realizzazione della serata, che vede coinvolti personaggi famosi e ospiti vari, tutti impegnati a esibirsi per sostenere la lotta contro la sla. Accanto a Spagna, Miles e Cassano tante associazioni impegnate sul campo. Potrete trovare tutti i dettagli sul nostro sito: www.centromusicaletulliobellocco.it. Sarà sicuramente una serata molto vivace e variegata, vi aspettiamo!

Anche noi di Bibazz ci auguriamo che il pubblico sia nutrito e interessato, perché l’attenzione su temi importanti come la sla e la ricerca deve essere mantenuta sempre viva, anche grazie a manifestazioni come questa.

Lascia un commento