Shamballa chiude il minitour a Erba

shamballa-trio-in-minitour-a-cantu-erba-e-cernobbio
0 549

È partito venerdì 13 ottobre da Cantù, ed esattamente dallo storico locale All’UnaeTrentacinqueCirca, il tour di passaggio, tutto italiano, del duo Shamballa, reduce da una fortunata stagione di concerti alle isole Canarie. Un lieto ritorno, quello di Damiano Della Torre, polistrumentista, compositore e cantante comasco dalla brillante carriera, costellata di numerose pubblicazioni discografiche e importanti collaborazioni, e del batterista Gianluca Greco, che, questa volta, si avvalgono del prezioso contributo di Boris Blace, cantante e trombonista serbo incontrato a Lanzarote.

Shamballa: Gianluca Greco e Damiano Della Torre in azione

Negli ultimi mesi trascorsi tra le bellezze isolane, Della Torre e Greco hanno puntato molto sulla sperimentazione, accostando diverse musiche originali, rilette in chiave afro, funky e jazz allo stile reggae e rap dell’artista serbo e rinforzando, con l’impatto energico del trombone, le linee melodiche tipiche dell’ormai consolidato duo Shamballa, nato nel 2011, che attualmente ha all’attivo molti concerti sia in Italia che in Europa. Una fusione di ritmi e armonie che ben si sposa con il cosmopolitismo di Della Torre, molto noto negli Stati Uniti per aver collaborato con il grande bluesman Charlie Musselwhite e, sul territorio nazionale, per aver suonato accanto ad artisti del calibro di Marina Rei, la Premiata Forneria Marconi, Antonella Ruggiero, Adriano Celentano, Ligabue e Pavarotti. Altre due le date in programma per la formazione: sabato 14 all’Acqua Cheta di Tremezzo e domenica 15 alla Geretta di Erba.

Lascia un commento