Omar Pedrini acustico a Locarno

0 1189

Si autodefinisce, con grande autoironia, lo zio Rock, alterna all’attività di musicista quella di docente di composizione (pop) alla Cattolica, quella di conduttore di interessanti trasmissioni televisive e si è proposto anche in teatro con uno spettacolo dedicato al mito di John Belushi. Omar Pedrini si esibirà in chiave acustica giovedì 10 agosto a la Rotonda, il villaggio del Locarno Festival. Ai successi dell’artista bresciano si alterneranno brani contenuti in Come se non ci fosse un domani, ultimo album dalle sonorità decisamente british, uscito nella primavera di quest’anno, che segna il grande ritorno di Pedrini sulle scene ed è impreziosito dai contributi prestigiosi di Noel Gallagher (Oasis), Ian Anderson (Jethro Tull), il poeta beat Lawrence Ferlinghetti e la Royal Albert Hall Orchestra.

Al termine del live, la serata proseguirà con la selezione musicale di Kenny Ground, che è considerato il re della House Ticinese. Ground, al secolo Giuseppe Lombardo, classe 1982, oltre ad essere un dj di fama internazionale, è produttore musicale e fondatore dell’etichetta discografica Southpark Records, che vanta la presenza di una novantina di artisti di ca- libro mondiale. Ingresso gratuito.

Lascia un commento