Max & Ninja dei Subsonica per Marker

Max-ninja-dei-subsonica-per-marker
0 1003

Seguendo la capretta che si è palesata all’improvviso sabato scorso al Teatro Sociale si trovano… i Subsonica. Due esponenti della band torinese: Max CasacciEnrico Matta, in arte Ninja presenteranno a Como il nuovo progetto Demonology, nato come dj set e ora arrivato alla concretizzazione per esplorare «il mondo delle pulsazioni a bassa frequenza, già alla base del suono dei Subsonica» e anche del primo album, Demonology HiFi. È solo una delle novità proposte da Marker Events per l’appuntamento del 7 aprile al Teatro Sociale in cui saranno protagonisti anche Populous e Protopapa.

Ninja e Max Casacci

La demonologia sonora dei due Sunsonica li ha visti proporsi per due anni come predicatori con tanto di crocifissi luminosi, mescolando drum’n’bass e canti gregoriani coinvolgendo anche ospiti importanti (tra gli altri Bunna degli Africa Unite e lo stesso Populous) alla ricerca di nuove suggestioni per una nuova elettronica senza confini.

Populous

Dietro a Populous si nasconce Andrea Mangia, musicista e produttore salentino che parte dal ritmo della sua terra, ma ama le pulsazioni e i suoni digitali, ma anche il calore del soul, rimescolando il tutto con un tocco personale unico.

Protopapa

Dal Salento arriva anche Protopapa, dj che si è segnalato sonorizzando le sfilate di importanti maison per la Settimana della Moda di Milano, lavorando con i brand più prestigiosi oltre a dirigere il q | LAB e il Club Q21 e impegnandosi come resident dj a Le Cannibale nel capoluogo lombardo. Ma ogni anno, assieme a Populous – che rappresenta, quindi, il vero trait d’union dell’evento – torna nella sua terra per organizzare una serie di party ad alto tasso di potenza sonora.

E la capra? «#followthegoat è la frase chiave di questo evento – sottolineano gli organizzatori – Si è deciso di fare un cambio netto rispetto alle passate edizioni: innanzitutto non ci sarà più una stagione di eventi, ma una serie di appuntamenti spot che accenderanno all’improvviso diverse location. Inoltre è stata rinnovata la veste grafica e il tone of voice adottato, aggiungendo un elemento non – sense a cui parallelamente è stata proposta una campagna di guerrilla marketing di un giorno, con protagonista proprio una capretta in carne e ossa. A livello artistico, la farà da padrone la musica e la ricerca. La scelta è caduta su ospiti esclusivamente italiani: mostri sacri della musica elettronica e pop nostrana e nuove proposte molto inserite nel music business italiano. E non è un caso, infatti, che tutti questi artisti abbiano collaborato tra loro, a sottolineare la linea rossa che collega ciò che sta avendo successo in Italia e la proposta artistica di Marker».

I biglietti saranno in vendita da giovedì 2 marzo a 15 euro.

www.teatrosocialecomo.it
www.facebook.com/markereventsofficial
www.instagram.com/markerevents
bit.ly/MARKER_followthegoat

Lascia un commento