Maqs è troppo funky! L’album live a Lugano

Maqs è troppo funky! L’album live a Lugano
0 9844

Verrà presentato venerdì 19 maggio a Lugano al Living Room di via Trevano 89A Too funky for you, esordio del soulman ticinese Maqs, reduce dal successo del concertone del Primo maggio a Roma. Lui è Max Rossi, radici italiane e un bell’album realizzato negli studi Auditoria di Fino Mornasco. «È un disco che nella sua prima parte rappresenta le mie origini, quell’universo musicale dal quale provengo fatto di soul classico, un po’ di blues e R&B tradizionale mentre la seconda parte è un punto di transizione verso il suono che voglio raggiungere».

Nato a Bellinzona, Maqs si è appassionato prestissimo alla musica, ma da un punto di vista quasi unico per chi, poi, ha intrapreso una carriera da frontman: è diventato ingegnere del suono diplomandosi al prestigioso Sae Institute di Londra mentre si divertiva sui palchi come sassofonista ska prima di iniziare a scrivere canzoni. Sempre a Londra ha iniziato a proporsi anche come cantante spaziando dal soul al funk all’hip hop. La voce è diventata il suo strumento principale come testimonia un ep realizzato senza l’ausilio di altro e intitolato, appropriatamente, Voices.

Con i Re:Funk, la band che ga formato due anni fa, si è fatto onore sui più importanti palchi elvetici e ora è atteso al JazzAscona e al Montreux Jazz Festival. Too funky for you è una raccolta di nove canzoni che spaziano da groove scatenati a brani più lenti e riflessivi ma sempre madidi di torrido funk. Ingresso a 10 franchi svizzeri.

Lascia un commento