#LaForzaDiDireSiTour2016: Ron canta a Uggiate

laforzadidiresitour2016-ron-canta-uggiate
0 998

Nelle tappe del nuovo tour di Ron c’è spazio anche per il comasco. Il cantautore presenterà i brani del suo ultimo progetto e tutti i suoi classici sabato 25 giugno a Uggiate Trevano in un concerto nel piazzale della palestra comunale e, mai come in questo caso, il vecchio e  il nuovo si toccano. È appena uscito il nuovo album del cantautore pavese, La forza di dire sì, dove vengono interpretrati nuovamente tanti classici in compagnia di altre star italiane. Ron ha radunato Marco Mengoni, Lorenzo Fragola, Francesco Renga, La Scelta, Malika Ayane, Kekko Silvestre dei Modà, Jovanotti, Giusy Ferreri, Emma Marrone, Elio e le Storie Tese, Loredana Bertè, Biagio Antonacci, Max Pezzali, Francesco De Gregori, Luca Barbarossa, Arisa, Nek, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Gigi D’Alessio, Mario Biondi, Syria, Bianca Atzei e Niccolò Fabi, con la partecipazione di Neri Marcoré per una corale Una città per cantare. A questo imponente cast si aggiungono Lucio Dalla, sulle note di Chissà se lo sai, e Pino Daniele in Non abbiam bisogno di parole, un omaggio a due grandi e indimenticabili artisti. Se con l’artista napoletano Ron è partito per un indimenticabile tour (che vedeva sul palco anche Mannoia e De Gregori) le carriere di Dalla e Ron si sono intrecciate a più riprese, basta pensare che canzoni come Piazza Grande e Il gigante e la bambina portano anche la sua firma, senza contare Attenti al lupo, uno dei più grandi successi del compianto musicista bolognese, letteralmente “regalato” dall’amico. Ma La forza di dire sì non vuole essere una celebrazione di Ron, che ha regalato al progetto anche due inediti (Aquilone e Ascoltami): a dieci anni dall’album Ma quando dici amore, il musicista è tornato a dare il suo sostegno all’Aisla, l’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica. Un’iniziativa importantissima, lanciata dalle radio italiane che si sono sincronizzate alla mezzanotte del 3 marzo scorso, per trasmettere in contemporanea proprio Una città per cantare.

«Cantare insieme a tutti questi miei colleghi mi ha fatto capire quanto si potrebbe fare credendo tutti insieme in qualcosa, nello stesso istante – aveva Ron – Mi piacerebbe che le radio, con la loro grande forza, provassero a trasmettere all’unisono questo sentimento proprio nello stesso istante. In questo modo, potremmo raggiungere tanta gente e vincere persino l’indifferenza, toccando con la nostra voce anche le case con un malato di Sla. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato a questo progetto discografico. Soprattutto, sono felice di poter riavere anche in quest’album due artisti con cui ho già duettato in Ma quando dici amore: Loredana Bertè, amica di sempre, che non si è mai tirata indietro per sostenere questa causa, e il mio amico Lorenzo Jovanotti, al quale mi lega un rapporto speciale. Lorenzo è un artista sensibile che sempre si è speso in prima persona dimostrandomi stima e affetto con il suo sostegno».

Lascia un commento