Il ritorno dei Succo Marcio

il-ritorno-dei-succo-marcio
0 627

Chissà cosa mai avrà pensato il signor Billie Joe Armstrong mentre invitava un gruppo di giovanissimi comaschi a salire sul suo palco e a eseguire «Muore il giorno, credo che anche stanotte sognerò te». Correva l’anno 2000, il punk rock era nel suo massimo splendore, soprattutto nel nostro territorio, e loro ne erano gli esponenti più illustri, capaci di collezionare un successo dopo l’altro e conquistando una grossa fetta di pubblico. I Succo Marcio sono diventati grandi, alcuni di loro hanno preso strade diverse, ma il primo amore non si scorda mai, così ogni tanto si riuniscono, tornano sulla scena e danno vita a live carichi di energia e potenza sonora.

Questo è quello che accadrà venerdì 22 settembre al pub Sul Confine in via Alla Torre a Cavallasca, dove, alle 21, la band ripercorrerà la propria storia, con un concerto che inizierà in tre, con Alessio Senesi alla voce e alla chitarra, Marco Campoli al basso e Silvio Mason alla batteria, a cui si aggiungeranno Flavio Frascarelli e Alessandro Gorla. Durante l’evento, organizzato in collaborazione con il Joshua Blues Club, associazione comasca di promozione sociale – culturale di Albate, sarà attivo un servizio ristoro, che offrirà prodotti locali serviti con materiali sostenibili. In caso di maltempo il concerto si terrà al chiuso. Ingresso gratuito.

Lascia un commento