Il Risveglio di Moreno Delsignore sul palco del Nerolidio

il-risveglio-di-moreno-delsignore-sul-palco-del-nerolidio
0 546

Ha alle spalle una lunga carriera musicale, che lo ha portato ad esibirsi in prestigiosi festival e su innumerevoli palchi, compresi quelli televisivi. È stato leader della band Scomunica per oltre vent’anni, e ha modellato diverse generazioni di cantanti, oltre ad alcune delle migliori voci comasche tuttora in circolazione. Oggi Moreno Delsignore si prepara a partire per un’altra avventura, e lo fa con un nuovo progetto solista, una campagna di crowdfunding e un concerto, che venerdì 24 novembre, alle 21.30, lo vedrà protagonista da Nerolidio Music Factory di via Sant’Abbondio 7 a Como, la scuola di musica in cui Delsignore insegna canto. «Questo progetto è nato alcuni anni fa – racconta l’artista – ho sentito il bisogno di inoltrarmi in un territorio diverso, meno aggressivo, più semplice e comunicativo, senza cancellare la mia matrice rock, ma rivisitandola in una chiave più matura. Un percorso di ricerca e di scrittura cantautorale, con un sound differente dal precedente, che ha richiesto una preproduzione lunga quasi tre anni e un anno di lavoro al PFL Studio di Pavia, con il tecnico Federico Provini, che mi segue da diciotto anni. Ho collaborato con molti musicisti, e ora ce ne sono alcuni che stanno portando avanti questo progetto con me, come Giovanni Ghioldi e Alberto Steri alle chitarre, Emiliano Cava alla batteria e Giulia Gregorig alle tastiere, che aprirà il mio concerto di stasera». Un disco dalle atmosfere immaginarie e psichedeliche, che attingono a un mondo onirico, in cui i suoni non sono frutto di campionamenti elettronici ma sono prodotti da strumenti e da un uso sapiente della voce.

«Il Risveglio, da cui prende il titolo l’album – prosegue – è per me un tema importante, è salire a un livello di consapevolezza maggiore, con tutta la fatica che questo può comportare, perché non è qualcosa che viene regalata, ma costa lavoro e sofferenza. La necessità di mantenere vivi i sogni quando l’età avanza è forse la cosa più difficile da fare, perciò a volte è necessario lasciare andare parti espressive di sé che si considerano obsolete, soprattutto quando ci accorgiamo di non essere più gli stessi, come recita il famoso trasformati in tutto ciò che puoi essere cantato da Freddie Mercury dei Queen all’interno del brano Innuendo».

Al fine di promuovere il tour e la distribuzione del disco, Delsignore ha fatto partire, sulla piattaforma Musicraser, una campagna di crowdfunding, che si chiuderà il 17 dicembre. Molte le ricompense previste per tutti coloro che sosterranno il progetto, dal cd autografato al dvd live, dal pacchetto deluxe completo, a lezioni di canto, oltre alla possibilità di ospitare i live dell’artista e di usufruire della sua grande esperienza come autore, arrangiatore e produttore.

Lascia un commento