Il Lake Como Festival torna a Villa Carlotta

il-lake-como-festival-a-villa-carlotta
0 415

Ha per titolo Speak softly love il programma del concerto del duo di Gianluca Campagnolo (clarinetto) e Francesco Scrofani Cancellieri (pianoforte), venerdì 18 agosto alle 20.30 a Villa Carlotta nell’ambito del Lake Como Festival. In repertorio la Pocket Size Sonata N. 1 di Alec Templeton; Romanza di Nunzio Ortolano; Nuovo Cinema Paradiso di Ennio Morricone; Speak softly love – Love theme from The godfather di Nino Rota; Oblivion e Libertango di Astor Piazzolla; Sonatina op. 29 di Malcolm Arnold; Memorias di Pedro Iturralde.

Villa Carlotta

Gianluca Campagnolo (nella foto in alto) è artista ufficiale della Buffet Crampon, della Vandoren Reed e della Lomax Classic Mouthpieces e ha al suo attivo una considerevole attività artistica in  Italia e all’estero. Vincitore di numerosi premi nazionali, ha partecipato a vari corsi di perfezionamento ed è stato più volte ripreso dalla Rai oltre che regolarmente programmato da numerose emittenti radio. Attivo come compositore ed arrangiatore, ha pubblicato numerose composizioni, saggi e articoli. Ha inciso quattordici album, ha pubblicato un Metodo per clarinetto in dieci volumi e un New complete method for clarinet (in inglese e italiano) in tredici volumi. Ha suonato con l’Orchestra del Teatro Massimo di Catania, con l’Orchestra Sinfonica Giovanile Siciliana, con l’ Orchestra Musicisti Associati, con l’Orchestra sinfonica Iblea e con l’orchestra olandese Capita Selecta. Nel 2006 è stato invitato a insegnare Metodologia delle attività espressive alla facoltà di scienze della formazione dell’Università degli studi di Catania e clarinetto all’Università Pelita Harapan di Jakarta e in quella di El Salvador.

Francesco Scrofani Cancellieri

Francesco Scrofani Cancellieri, pianista, compositore, critico musicale, didatta e conferenziere, svolge attività concertistica da solista, in formazioni da camera e in complessi jazzistici, collaborando con musicisti di fama internazionale. Ha realizzato numerose incisioni per etichette discografiche italiane e straniere. È autore del volume Musica ridens – Espedienti umoristici in 500 anni di composizioni, edito, nel 2015, dalla Zecchini Editore srl.

Il biglietto, a 15 euro (ridotti a 7,50 euro) è comprensivo della visita alla villa.

Lascia un commento