I sussurri notturni di Nuovamarte

i-sussurri-notturni-dei-nuovamarte
0 477

È recentemente uscito il debutto discografico dei Nuovamarte, una nuova band con radici comasche, autrice di sonorità pop con una matrice indie rock. La giovane formazione si ispira a gruppi come Cranberries, U2 e R.E.M, con un gusto che pesca i suoi riferimenti nella produzione anni Novanta. I Nuovamarte si sono formati a Como nel 2013 e possono contare su Stefania Zappulla (voce), Stefano Vendramin (batteria), Nicolò Bonesi (basso), Alessio Negro e Luca Morandi (chitarre). Alla band non mancano le esperienze live, dopo aver suonato in numerosi festival, teatri e music club di diverse città italiane. Nel 2014 i Nuovamarte hanno partecipano a Manifest e alle ultime edizioni del concorso per emergenti Rock Targato Italia.

Midnight whisper

Midnight whisper

Quest’anno il gruppo ha dato il via a una proficua collaborazione con l’etichetta bolognese Areasonica Records sfociata nella pubblicazione dell’album Midnight whisper. Il primo singolo estratto è Free me, un brano leggero dalle atmosfere delicate. che parla di libertà e felicità. Midnight whisper è un disco privo di strepiti, sussurrato, così come lo sono i pensieri introspettivi notturni, ed è costituito da otto tracce che cercano la melodia pop non dimenticando una certa volontà di sperimentare. Atmosfere oniriche evocate da chitarre effettate in stile shoegaze lasciano spazio ai vocalizzi della cantante di origini siciliane Stefania Zappulla. I Nuovamarte, dopo aver presentato il disco a Milano, si esibiranno presto anche nel comasco. Due, per ora le date previste: il 5 novembre al Bebop di via Pasquale Paoli a Camerlata e il 19 novembre al Dedolor Headquarter di Rovellasca.

Lascia un commento