I Mogador presentano Chaptersend

0 1043

Si intitola Chaptersend ed è il quarto album dei Mogador: la formazione, che festeggia proprio quest’anno il primo decennale di attività, lo presenterà al pubblico domenica 9 aprile alle 19 All’Unaetrentacinquecirca di Cantù. La band composta oggi dai fondatori Luca Briccola (chitarre, basso e voci) e Richard George Allen (batteria, percussioni e voci) con Marco Bodo Terzaghi (voce, chitarra acustica e percussioni), Samuele Dotti (tastiere e voci) e Salvatore Battello (basso, chitarra elettrica e voci). È una musica che arriva da lontano, quella del quintetto che guarda con inventiva alla storica lezione del rock progressivo: brani elaborati, evoluzioni strumentali, temi alti come nel caso del primo album, che porta lo stesso nome della band, e che era un concept incentrato sull’uomo e la natura. A quella prima prova segue All I am is of my own making e entrambi i dischi ricevono una nomination agli Italian prog awards. Con Absinthe – Tales of romantic visions il nucleo originale si separa e inizia a delinearsi la line up odierna. Come nell’album precedente i Mogador hanno richiamato un ospite di lusso per questo Chaptersend: è Jon Davison, attuale voce degli Yes.

Lascia un commento