Folkstone, medieval rock al Parco Tittoni

folkstone-medieval-rock-al-parco-tittoni
0 670

Chitarre elettriche e cornamuse? Batteria e bombarda? Come possono convivere strumenti così differenti? Chiedetelo ai Folkstone, da più di dieci anni alfieri di una commistione tra due generi musicali, a prima vista, inconciliabili. Da una parte c’è l’hardo rock, quello elettrico, duro, potente, rumoroso. Dall’altra c’è il folk, quello acustico, delicato, raffinato. Sposandoli si ottiene il medieval rock, superando gli schemi preconcetti e dando vita a dischi e, soprattutto, a spettacoli emozionanti e coinvolgenti come quello che attende il pubblico del Parco Tittoni di Desio venerdì 10 giugno. In scena Lorenzo Marchesi (voce), Roberta Rota (cornamuse, bombarde e voce), Matteo Frigeni (cornamuse, ghironda e bombarde), Maurizio Cardullo (cornamuse, flauti e bouzouki irlandesi, cittern e bombarde), Andrea Locatelli (cornamuse, bombarde e percussioni), Silvia Bonino (arpa), Luca Bonometti (chitarre), Federico Maffei (basso) e Edoardo Sala (batteria e percussioni). Sono assieme dal 2004, hanno inciso diversi album – l’ultimo, Oltre… l’abisso è del 2014 – e calcato innumerevoli palchi. Biglietti a 5 euro.

Lascia un commento