Fim, ultimo giorno per la Fiera internazionale della musica a Erba

Eugenio Finardi
0 1804

È ricchissimo di appuntamenti e di ospiti importanti il calendario di Fim, la Fiera internazionale della musica che, per la prima volta, si terrà in Lombardia, negli spazi di LarioFiere a Erba, dal 9 all’11 settembre. Qualche nome? La divina Patty Pravo che sta festeggiando il suo mezzo secolo di canzoni, Eugenio Finardi che ha riportato Sugo (l’album della Musica ribelle e de La radio sui palchi di tutta Italia), i Tiromancino, che presentano il nuovo album Nel respiro del mondoFranco Mussida, fondatore della Premiata Forneria Marconi, una grande cantante, autrice e polistrumentista come Andrea Mirò, e ancora gli emergenti Giovanni Caccamo e Ermal Meta, un grande comositore come Roberto Cacciapaglia e, attesissimo, Steve Hackett.

prog_day_fim_2016Chitarrista e compositore con una carriera solistica iniziata a metà degli anni Settanta, in di quel decennio è stato impareggiabile chitarrista dei Genesis al fianco di Peter Gabriel, Mike Rutherford, Tony Banks e Phil Collins. Di recente è tornato proprio a rivisitare le canzoni che ha inciso con quella celebre band che verrà ricordata anche in una Genesis night il 9 mentre domenica 11 ci sarà un’altra festa per gli amanti del genere: è Prog day con il Biglietto per l’Inferno, Not A Good Sign, The Mugshots, Slogan (con un omaggio al Banco del Mutuo Soccorso e al compianto Francesco Di Giacomo. Saliranno) e Paolo Siani con la Nuova Idea.

E non è ancora finita: a presentare gli incontri di Casa Fim sarà un’icona come Jocelyn mentre le appassionate di balletto – e non solo… – non si lasceranno sfuggire i ballerini Kledi Kadiu e Alessandro Grillo nello spazio Mondo danza.

Nell’area Meet the music esporranno etichette, promoter, realizzatori di strumenti musicali, associazioni, ma per tutti gli appuntamenti il calendario è consultabile sul sito www.fimfiera.it.

Biglietto giornaliero a 12 euro (il biglietto da diritto all’accesso in fiera, ad assistere a tutti i concerti, agli showcase, agli incontri, alle conferenze, agli eventi e ai seminari in programma). Ingresso gratuito per i bambini sotto un metro di altezza e minori di 12 anni (se accompagnati da un adulto pagante) e per gli accompagnatori di un visitatore diversamente abile non autosufficiente. Abbonamento per i tre giorni a 30 euro.

Lascia un commento