Festa Rock di Novedrate, 21 anni di musica e solidarietà

festa-rock-di-novedrate-ventunanni-di-musica-e-solidarieta
0 859

Tre giorni di musica, cibo e tanto divertimento. La ventunesima Festa Rock di Novedrate, organizzato dal Comitato Giovani, apre i battenti venerdì 25 agosto all’insegna del punk rock, con tre band pronte a far scatenare tutti gli amanti del genere.

Sul palco di via Piave si esibiranno i canturini Daikon, giovanissimi di talento che hanno più volte dimostrato il loro crescente valore artistico, i piacentini Tough, le cui sonorità potenti ricordano i Ramones e i Senzabenza, band di Latina attiva dalla fine degli anni Ottanta, dallo stile, per loro stessa definizione, flower-punk intriso di surf/beat, che ha all’attivo sei album in studio (l’ultimo, Pop from Hell, è uscito quest’anno).

Senzabenza

Sabato 26, invece, spazio al mondo ironico e paradossale dei nostrani HornytooRinchos, con i loro brani irriverenti e i loro irresistibili medley rock, seguiti da Chiazzetta, punkautore di Latina già noto al pubblico comasco per i suoi live accattivanti e la sua attività di youtuber, che gli ha reso migliaia di visualizzazioni grazie ai suoi video in cui si mescolano musica e parodia e i romani Nanowar Of Steel, nati nel 2003, che si definiscono «Non un tributo o un progetto di cover, ma la metal band più vera di tutto il mondo conosciuto».

Chiazzetta, il punkautore

Domenica 27, la festa si chiuderà con i milanesi Westmoor ed il loro repertorio pop influenzato da atmosfere punk e alternative, che anticiperanno la performance del trio pesarese dei Soviet Soviet, gruppo gothic rock di ispirazione new wave e post-punk, che quest’anno sono stati protagonisti di una spiacevole vicenda dai risvolti paradossali: partiti per un mini tour negli Stati Uniti, nonostante possedessero tutti i documenti necessari, sono stati fermati all’aeroporto di Seattle, e successivamente interrogati, arrestati e rimpatriati, con l’accusa di essere immigrati clandestini.

Soviet Soviet

Per tutta la durata della manifestazione, dalle 19.00, sarà attivo un servizio ristoro con diverse specialità alla griglia e birra artigianale. L’intero ricavato della festa sarà devoluto al Comitato Maria Letizia Verga per la ricerca e la cura della leucemia infantile, fondato a Monza nel 1979, che offre ai bambini l’assistenza medica e psico-sociale più qualificata al fine di garantire loro le più elevate possibilità di guarigione e la miglior qualità di vita. Ingresso gratuito.

Lascia un commento