Dalla Svezia a Lugano: Anna von Hausswolff allo Studio Foce

dalla-svezia-a-lugano-anna-von-hausswolff-al-foce
0 919

Saranno Anna von Hausswolff e il suo sintetizzatore – organo a concludere la memorabile mezza di stagione di Raclette, la «rassegna di buona musica» dello Studio Foce di Lugano. Cantautrice e polistrumentista svedese, ha debuttato nel 2010 con l’ep Track of time. Cifra comune dei suoi dischi – l’ultimo, edito nel 2015, intitolato The miraculous – è il suono dell’organo a canne, che ricrea nei brani dell’artista un mood cupo e solenne, impregnato delle gotiche atmosfere della Scandinavia.

Il tour, partito dalla sua città natale, Göteborg, toccherà Lugano il 28 aprile. Per un venerdì sera diverso dai soliti venerdì sera, per un concerto diverso dai soliti concerti… Non potete mancare. L’appuntamento è alle 21.30. Biglietti a 15 franchi svizzeri. Ci si vede allo Studio Foce.

Lascia un commento