CellOnSunday 7: pottery music

cellonsunday-7-pottery-music
0 1154

Oggi siamo da Walter Castelnuovo, maestro di ceramiche, nella sua bottega a Palanzo, dove la materia prende forma. Qui Irina Solinas suona un essay della struggente aria di Händel Lascia ch’io pianga. Dedicato all’abilità di rendere semplici e immediate le emozioni, alla magia di liberarsi dalla paura, dissolvendola nel pianto. Tra le argille, i pigmenti e gli smalti, dove l’acqua e la terra, insieme al fuoco e all’aria, permettono all’arte di prendere forma, aiutati dai colori, ritroviamo la vibrazione dell’essere e della sua imperfezione… che, come dice Walter: l’è l’ so bel!

Lascia un commento