CellOnSunday 3 – Un’improvvisazione di Irina Solinas

cellonsunday-3-unimprovvisazione-di-irina-solinas
0 1187

Irina Solinas, violoncellista comasca di straordinaria intensità e profonda dedizione a uno strumento evocativo e dalle grandi potenzialità espressive, è nelle Americhe, ma non poteva mancare un nuovo appuntamento con CellOnSunday ripreso alla Locanda Filomena a Palanzo di Faggeto Lario.

Anche questa settimana un piccolo, significativo frammento musicale, realizzato in diretta appositamente per voi. Un regalo per la domenica mattina, giorno del riposo, della meditazione, del pensiero e, quindi, perché no, anche della musica.

Irina Solinas si è diplomata al Conservatorio di Milano nel 2006 sotto la guida di Marco Scano. Nel 2008 si è laureata con lode al Conservatorio di Ferrara con una tesi sulla musica da camera di Johannes Brahms e in particolare il trio per violoncello clarinetto e pianoforte. Ha vinto una borsa di studio come primo violoncello all’Orchestra giovanile italiana che l’ha portata a esibirsi in diversi, importanti teatri sia italiani che europei, come il Teatro Alla Scala di Milano e la Konzerthaus di Berlino. Ha proseguito la formazione con il Franco Lucio Amanti, approfondendo l’arte dell’improvvisazione durante il Clazz International Music Festival 2016. Il prossimo passo sarà con Yo-Yo Ma e i musicisti della Via della Seta, nel Global Musician Workshop 2017.

Lascia un commento