Carles e Sofia piano duo, dalla Spagna a Cantù

carles-e-sofia-piano-duo-dalla-spagna-a-cantu
0 499

La maratona pianistica in due giorni al Teatro San Teodoro che ha unito Lake Como Festival e il Maggio della Grande Musica a Cantù si chiude domenica 22 maggio con il Carles & Sofia Piano Duo. Dopo che, alle 20, Alessio Brunialti avrà guidato l’avvio di serata in una conversazione con gli artisti nel foyer del San Teodoro, alle 21 gli spagnoli Carles Lama e Sofia Caruja daranno il loro contributo al weekend pianistico canturino legato alla visual art con una selezione da Goyescas di Granados nella trascrizione a quattro mani di Abraham Espinosa, l’Adagio dalla Seconda sinfonia in mi minore op. 27 di Rachmaninov, La valse di Ravel e due danze da La vida breve di De Falla.

A far da supporto visivo, saranno i video di Amadeus Arte. Carles & Sofia porteranno la loro riconosciuta capacità di emozionare il pubblico. Conoscitori profondi di tutti i generi della musica classica, hanno sviluppato uno stile personalissimo nell’interpretazione del repertorio a quattro mani. È loro riconosciuto un possesso di grande varietà di colori orchestrali, un fraseggio particolarmente naturale e un cantabile coinvolgente. Dal 1987, anno in cui hanno cominciato a suonare insieme, Carles e Sofia si sono esibiti in tutto il mondo. Da sempre attivi nel supporto alle cause sociali: nel 2001, la regina Margherita di Borbone li ha insigniti di un’onorificenza speciale per l’Unicef, come riconoscimento del loro impegno umanitario. L’appuntamento canturino è a ingresso libero, consigliata la registrazione sul sito www.lakecomofestival.com.

Il biglietto per questo concerto è a 10 euro (7,50 euro ridotti e convenzioni). Hanno accesso gratuito tutte le persone fino a 14 anni, tutte le persone non vedenti o portatrici di handicap e i loro accompagnatori e i soci e tesserati Amici di Amadeus Arte. I biglietti sono in vendita presso la sede del concerto. La biglietteria apre un’ora prima dell’inizio del concerto.

Lascia un commento