Canino e Alogna per Como classica

canino-e-alogna-per-como-classica
0 1241

Bruno Canino e Davide Alogna tornano a Como in concerto sulle note di Bach, Mozart, Beethoven e Saint Saëns. A poco più di un anno da un’altra serata fascinosa, Como Classica riporta al Salone Musa dell’Istituto Carducci il pianista che ha fatto la storia musicale del secondo Novecento: l’evento corona la serie di oltre venti esibizioni in duo con il giovane violinista comasco, tenute in città italiane ed europee, dall’Istituto di Cultura di Parigi ai teatri Bibiena di Mantova, Cilea di Reggio, fino al Sociale cittadino. Il duo generazionale e artistico di Canino e Alogna è andato via via ampliando il sodalizio, il repertorio (compresi compositori italiani del Novecento come Fano e Omizzolo) e le registrazioni, avviate con il cd inciso dodici mesi fa per la rivista sepecializzata Suonare news.

Bruno Canino e Davide Alogna

Domenica 26 marzo la rassegna Como Classica offre al proprio pubblico un nuovo incontro con Canino al glorioso Steinway del Carducci, da lui inaugurato, e Alogna: alle 17.30 saranno al Carducci per interpretare le Sonate in mi maggiore BWV 1016 di Johann Sebastian Bach, in sol maggiore KV 301 di Wolfgang Amadeus Mozart, e in la maggiore op. 30 n. 6 di Ludwig van Beethoven. A conclusione, l’Introduction et rondò capriccioso op. 28 di Camille Saint Saëns. Davide Alogna torna a casa dopo tanti impegni in giro per il mondo, fra cui l’ultimo, recente récital con orchestra a Bangkok, in Thailandia, e alla vigilia di nuovi appuntamenti internazionali fra cui quelli con I Cameristi della Scala il prossimo il 24 aprile a Istanbul, in Portogallo, Polonia e al Cairo.

«L’incontro con Canino mi ha portato molto bene – racconta entusiasticamente il violinista – Oramai è nata una bellissima amicizia con Bruno e posso dire di essere un fortunato conoscendolo nel quotidiano e nei viaggi delle nostre tournée. Diciamo che tornare a Como è una conseguenza naturale di questo percorso che tante soddisfazioni ci sta dando: abbiamo deciso di offrire alla città un programma di ciò che amiamo di più, quindi sarà un concerto pensato davvero col cuore e la gioia dell’essere qui a fare musica insieme».

Bruno Canino, che alterna in questi mesi il duo con Alogna a quello con un’altra leggenda come Uto Ughi, continua a tenere le ambitissime lezioni di musica da camera con pianoforte, duo pianistico e 4 mani alla Scuola di Musica di Fiesole. L’ingresso al Salone Musa di viale Cavallotti è gratuito, ma riservato ai soci che hanno sottoscritto o sottoscriveranno la tessera annuale di Como classica al costo di 20 euro, sottoscrivibile prima dell’inizio del concerto o contattando l’indirizzo di posta elettronica comoclassica@gmail.com.

Lascia un commento