Camera con musica: arrivano gli OttoMani

camera-con-musica-arrivano-gli-otto-mani
0 1058

OttoMani riaprono la stagione cameristica del Teatro Sociale di Como nel segno delle Trasformazioni. Domenica 8 gennaio alle 11 Massimiliano Gandini, Gabriel Mengher, Cristina Molteni e Antonio Tarallo avviano il 2017 di Camera con musica in Sala Bianca (ingresso da via Bellini, 2) nel segno della grande musica, in particolare quella delle sinfonie d’opera trascritte per pianoforte a otto mani. Gandini, Mengher, Molteni e Tarallo fondano la loro intesa da un’esperienza ormai lunga che li accomuna, quella di avere svolto e svolgere il ruolo di secondo pianoforte nelle fasi eliminatorie del Concorso internazionale per pianoforte e orchestra Città di Cantù che si tiene nel mese di maggio di ogni anno da un quarto di secolo. Dalla loro frequentazione artistica è nata l’idea fantasiosa di studiare insieme un repertorio che vede il quartetto contamporaneamente alle prese con gli 88 tasti della tastiera del pianoforte in un intreccio che, a volte, si fa funambolico.
Gli OttoMani suoneranno il Mozart delle Ouverture da La clemenza di Tito KV 621, Le nozze di Figaro KV 492 e Il flauto magico KV 620 insieme alla Sinfonia n. 40 in sol minore KV 550; completeranno la mattinata sulle note della Sinfonia da Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini. I concerti di Camera con musica in Sala Bianca sono tutti a ingresso libero.

Lascia un commento