Arriva l’Astronave Max: Pezzali atterra a Villa Erba

0 1336

L’Astronave Max atterra a Villa Erba per il Festival Città di Cernobbio lunedì 18 luglio alle 21.30. Questo concerto recupera quello previsto per martedì 12 luglio, rimandato a causa delle forti piogge. L’artista proporrà i brani del suo ultimo album e, naturalmente, tutti i grandi classici suoi e degli 883.

Max Pezzali sale verso lo spazio, ma rimanendo con i piedi ben piantati per terra. Va alla ricerca di una nuova prospettiva, uno sguardo diverso, dall’alto, ma con gli occhi fissi sulla vita quotidiana. Astronave Max è un album di canzoni-canzoni, in cui le parole e i suoni sono radicati nella sua storia, in quel modo di vedere le cose che ci ha fatto amare la sua musica. Ma tutto prende una piega nuova, diversa, varia. Un disco pop.
Astronave Max, pubblicato l’1 giugno scorso, è il primo album di inediti di Max in quattro anni, da Terraferma del 2011. In questo periodo ha riportato tutto a casa: prima il tributo da parte del rock indipendente italiano (la compilation Con due deca del 2012), poi la riscrittura degli 883 in chiave contemporanea, in collaborazione con la scena hip-hop nazionale e il ritorno a collaborare con Mauro Repetto (Hanno ucciso l’uomo ragno 2012). Quindi, i duetti della raccolta Max 20: un punto e a capo su due decenni di carriera, con gli omaggi (spesso inaspettati, ma solo per chi lo conosce superficialmente) dei grandi della canzone italiana. Ha portato tutto a casa ed è arrivato a nuove vette. È tornato ad essere un’icona pop della musica nazionale, con in più quella credibilità che tempi degli 883 gli veniva negata dagli snob.
Questa volta, per Astronave Max, non c’erano anniversari da festeggiare, canzoni da reinterpretare, ospiti da coinvolgere, duetti da fare. Non ce n’era bisogno: c’era solo la voglia di fare musica nuova e di raccontare storie in libertà, senza darsi limiti su dove si potesse arrivare con le parole o con gli strumenti.

Il nuovo tour è partito da Roma il 29 giugno. Dopo il successo della tranche autunnale, che lo ha portato nei palazzetti delle principali città italiane – e dopo l’impegno come giudice di The voice of Italy – Max torna con uno spettacolo dal vivo che porterà sui palchi di undici location italiane, tra cui Villa Erba.

Biglietti, a 40 euro posto unico in piedi.

Lascia un commento