Memoria, festa, cultura, gusto: tutto quanto è 25 aprile

celebrazioni-cultura-enogastronomia-tutto-quanto-e-25-aprile
0 1288

L’anniversario della Liberazione è, ogni anno, un momento di grande coesione popolare, un’occasione che si può vivere in tanti modi e che non manca di attirare anche numerosissimi giovani che si uniscono ai genitori e ai nonni per un momento collettivo importante. Innanzitutto ci sono le celebrazioni per questo importante anniversario, che si svolgono in ogni Comune. A Como il ritrovo è previsto per le 11 di lunedì ai giardini a lago di fronte al Monumento alla Resistenza europea. Il programma prevede la deposizione delle corone e i discorsi degli oratori, il sindaco Mario Lucini, Giuseppe Gallo per l’Anpi – Associazione nazionale partigiani d’Italia e Lorenzo Baldino per la Consulta degli studenti comaschi. La cerimonia sarà accompagnata dalla musica eseguita dal Corpo Musicale di Rebbio. Le celebrazioni saranno precedute da una messa alle ore 9.30 al Cimitero Monumentale e alle 10 dalla deposizione delle corone al Sacrario Militare.

E sono numerose e diverse le iniziative che colorano questa giornata di festa. Ecco la guida di Bibazz.

Alle 9 parte da como il primo Misultin boat per una Crociera del gusto che approderà anche a Menaggio, dove è in corso il Food festival per poi fare tappa anche a Bellagio con numerose degustazioni lungo il percorso. I dettagli qui.

Dalle 10 alle 18 apertura straordinaria dei Musei civici comaschi. Al Museo storico Giuseppe Garibaldi di piazza Medaglie d’oro alle 15 I comaschi che hanno fatto la storia: un percorso tra gli eroi della nostra città. Ingresso libero e visita gratuita.

Alle 15.30 a Dongo Lettere partigiane con Miriana Ronchetti e Luca Spinelli. I dettagli qui.

Alle 20.45 a Erba Razza partigiana, un concerto – reading che vede tra i protagonisti lo scrittore Wu Ming 2 e, a seguire, un’esibizione del Circo Abusivo. I dettagli qui.

Alle 21 allo Spazio Gloria la rassegna I lunedì del cinema celebra la ricorrenza proiettando Il nemico – Un breviario partigiano con i Post C.S.I. I dettagli qui.

Alle 21 a Figino Serenza il Gruppo di musica popolare D’Altrocanto propone brani dedicati alla Resistenza e alla guerra. I dettagli qui.

Per una gita culturale, la nuova bazzer Alice Cavinato consiglia una delle più belle mostre in corso a Milano: La bellezza ritrovata alle Gallerie d’Italia. I dettagli qui.

Lascia un commento