La web radio Millenium 82: cinema, e non solo, on line

la-web-radio-millenium-82-cinema-e-non-solo-on-line
0 645

Mercoledi. Puntuale come un orologio svizzero è online la web radio curata dall’associazione culturale Millenium 82. Sono le 10 di sera quando Mich preme il tasto rec, cala il sipario e il nostro capitano accoglie gli ascoltatori con un caloroso saluto. Un clima molto comico e toni sempre accesi sono le caratteristiche che contraddistinguono il progetto curato da Michele Lombardi, per un’ora di divertimento e risate garantite. Come di rito tre ospiti hanno poi condito la kermesse radiofonica portando in tavola le proprie esperienze di vita, attraverso aneddoti accattivanti e un po’ strambi. A fine serata mi avvicino ai ragazzi e scambio quattro chiacchiere con loro. Quello che ne è uscito è un dipinto molto caratteristico, che sottolinea una grande unione e uno spirito di gruppo.

Chi è millennium 82?
Millennium 82 è un’associazione culturale, che, nel caso specifico della web radio, ha creato una sezione dedicata alla messa in onda di contenuti on line, al fine di divulgare le nostre attività e gli eventi locali. Le nostre rubriche, però, spaziano molto e hanno sempre un ampio respiro internazionale: siamo sempre attenti a quello che succede nel resto del mondo. Variamo dall’attualità al gossip, dalla musica al cinema… il tutto senza dimenticare di divertirci!

Da dove è nata l’idea di una radio online?
I primi tempi che ci siamo conosciuti io (Alexander Falzaroni, il Capitano) e Price (Michele Lombardi) siamo finiti in una radio FM. All’inizio era più come un gioco, che piano piano ha fatto nascere una passione vera e propria. Non credevo nemmeno, ai tempi, che ci fosse la possibilità di avere una radio online. È un mezzo accessibile a molti, sicuramente meno visibile di una stazione radio, che ci permette, però, di essere on line in pochi minuti e di scegliere in completa libertà i contenuti delle nostre trasmissioni.

Da quanto esistete come realtà radiofonica?
Esistiamo circa dal 2013. Dopo due stagioni filate, dove ogni mercoledi, cascasse il mondo, eravamo in onda, abbiamo avuto un periodo di blocco per problemi tecnici. Sei mesi dopo siamo ripartiti con lo stesso progetto, grande grinta, nuovi collaboratori e idee frizzanti che si sono aggiunte a una base solida grazie alla quale abbiamo potuto pensare di crescere insieme.

Avete delle tematiche preferite?
A noi piace molto parlare di cinema, sottolineare che questo può lanciare tendenze o modi di dire, usi e costumi all’interno della società spesso ridicoli. Anche noi ridicolizziamo molto, ci scherziamo su, prendendo in giro per primi noi stessi. Siamo molto autoironici.

Sognate l’FM?
Ci piace l’idea di mantenere la nostra radio on line, così come è nata. Vorremmo riuscire a farla crescere, e renderla così solida da poter avere un vero e proprio palinsesto, e quindi perennemente attiva. Il grande sogno, per noi, è ad avviare una web tv, con spazi e contenitori dedicati a tutti gli appassionati del settore.

Perché gli ascoltatori dovrebbero scegliere voi e non altri?
Ma perchè noi siamo i migliori, ovviamente!!! Crediamo che le persone al giorno d’oggi abbiano voglia di sentirsi protagoniste, e di poter sognare. Noi proviamo a far sì che questo sia possibile.

Lascia un commento