Ciakkare, ultimi giorni per votare i video

0 256

I vincitori di Ciakkare 2017 saranno proclamati lunedì 29 maggio all’Uci Cinemas. Il multisala di Montano Lucino ospiterà per il nono anno consecutivo la “mattinata degli Oscar”, a partire dalle 9.30, durante la quale verranno assegnati i premi del pubblico e della critica e che si concluderà, secondo tradizione, con la proiezione dei video vincenti sul grande schermo.

La cerimonia conclusiva ha subito un piccolo slittamento, rispetto al bando, su richiesta delle scuole, dal momento che la data inizialmente prevista di venerdì 26 maggio è stata scelta anche dal ministero per la Giornata dell’arte e delle creatività. Quindi, per permettere a tutti gli studenti di essere presenti, senza doversi dividere tra le due iniziative, abbiamo optato per il rinvio di tre giorni: fin d’ora sono invitati alla premiazione tutti gli autori dei 115 video in gara, accompagnati da chi vorranno. L’evento, infatti, è aperto a tutti, con ingresso gratuito.

Intanto, continuate a votare e far votare i video online su Bibazz: c’è tempo fino al 20 maggio alle 23.59 per sostenere i propri filmati preferiti, spuntando il cuoricino che appare sotto i video. Il confronto è serrato: già oltre 25mila persone hanno visto i video e i più votati sfiorano già le 400 preferenze, come potete vedere nelle classifiche online aggiornate in tempo reale.

Ciakkare è promosso da La Provincia, BiBazz e Slogan con il sostegno del Comune di Como, in particolare dell’assessorato alle politiche giovanili gestito dal vicesindaco Silvia Magni, e di vari partner privati tra cui La Feltrinelli, Uci Cinemas e McDonald’s.

Affinché la gara si svolga tra pari, il concorso è diviso in due categorie: junior per gli studenti delle superiori e dei centri di formazione professionale; senior per i giovani fino a 28 anni. Junior e senior concorrono separatamente, così come saranno separate le classifiche finali per ciascuno dei due temi: Energeticamente, pensato per omaggiare l’inventore comasco Alessandro Volta, nel 190° della morte, e L’Europa, un invito alla riflessione sulle identità culturali.

Veniamo a un altro argomento importante, trattandosi di un concorso: i premi. Sono in palio voli nelle capitali europee per quelli che assegnerà il pubblico (4 per il primo classificato, 2 per il secondo e uno per il terzo), votando i video direttamente su BiBazz; stage al Lake Como Film Festival e ingressi gratuiti a Uci Cinemas per quelli della critica, decisi da una giuria tecnica composta da esperti di comunicazione e di cinema. Premi speciali sono messi a disposizione da La Provincia (una telecamera per il video più giornalistico), McDonald’s Como (per il miglior video girato nello stesso fastfood) e associazione studentesca Bagai De Comm (un tablet per il miglior video legato alla città universitaria).

Il regolamento completo e l’elenco dei premi si possono scaricare sempre da BiBazz. Per ulteriori informazioni, potete contattare il sottoscritto, coordinatore di Ciakkare fin dalle sue origini (ricordiamo che il concorso nacque per permettere agli studenti di mostrare la propria creatività attraverso strumenti moderni come i cellulari, mentre l’allora ministro Fioroni aveva pensato che l’unico modo per contrastare il videobullismo fosse quello di bandirli, confondendo il fine con il mezzo). Scrivetemi a p.berra@laprovincia.it.

Lascia un commento