Venerdì 5 maggio

La settimana InCom
0 1349

BLIND WILLIE McTELL DAY

Buongiorno,
dunque… se vivessi al di là dell’Oceano non sarei molto felice, perché l’Obamacare sta scricchiolando (la Camera lo ha abolito, avrà qualche difficoltà in più al Senato) (almeno spero), per la gioia di Trump che lo aveva minacciato… No, pardòn, lo aveva promesso. In pratica, con qualche ritocchino, si torna al regime di polizze sanitarie private (che possono anche essere rifiutate a chi soffre di determinate patologie) per garantire le cure. Chi non può permettersele, sono un po’ cacchi sua. Ma vivo al di qua dell’oceano, in un luogo dove chi, come me, rincasa sempre a orari da assassino potrebbe essere sparacchiato erroneamente da un parente, scambiato per un mariuolo. Io, fortunatamente, ho ridotto il numero di parenti al minimo indispensabile e non ho armi da fuoco in casa, ma potrei sempre beccarmi una forchettata a tradimento. Che non è bello, ma direi che è ancora meno bello venire rastrellato come un capo di bestiame, per venire poi concentrato altrove in attesa che si decida che ne è del mio destino in barba a sciocchezze come la carta dei diritti umani e tutte quelle regole costituzionali che dovrebbero garantire la mia innocenza non solo fino a prova contraria, ma finché non commetto un reato. Invece essere nel posto sbagliato al momento sbagliato, pure se non faccio nulla, mò lo è. Non posso nemmeno andare in Francia che la paura è troppa. Neppure nel Regno sempre meno Unito (ieri TUTTE le redazioni del mondo hanno preparato il coccodrillo del principe Filippo, sappiatelo), dove non mi vogliono: applicano la Bruxit. Inizio a sentirmi un po’ Solo Al Mondo. Nel senso buono. Buono?

Un brano acconcio alle leggi inique:


MIGRANTS – DONNE E UOMINI OLTRE I CONFINI
Spazio Natta, via Natta, ore 18.30, ingresso libero

In mostra i Migrants di Como con le foto di Carlo Pozzoni e Mattia Vacca


SWING ALL AROUND
Chiostrino di Santa Eufemia, piazzolo Terragni 4, ore 20.30, ingresso a 10 sacchi con consumazione (in caso di pioggia, piove)

Swingin’Folks in collaborazione con Music for Green, Artificio Como, Il Sorso Enoteca WineBar, Krudo Como e Mad4Boogie.com presenta: Swing all around. Il dj set sarà curato da Mr. Fabio, che come sempre saprà intrattenere con un’accurata selezione musicale, incluso qualche brano adatto per ballare blues, balboa e shag.


DAI GEROGLIFICI ALLA CROCE
Biblioteca comunale, via Veneto 66, Vertemate con Minoprio, ore 21, ingresso libero

Dai Geroglifici alla Croce: l’eredità egizia nella cultura occidentale, con Angelo Sesana. L’antico Egitto ha sviluppato la più grande civiltà del mondo antico: per 3000 anni prima di Cristo ha elaborato una cultura per molti tratti ancora sconosciuta. Sesana, grande egittologo, proverà a dipanare la matassa delle eredità culturali più o meno esplicite che questa cultura raffinata ci trasmesso, in particolare permeando la cultura greco-latina e cristiana, considerate alla base dell’Occidente.


CANZO RACCONTA
Teatro Sociale, via Volta 2, Canzo, ore 21, ingresso libero

Domenico Dara intervista Maurizio Cucchi sul tema La poesia italiana contemporanea. A seguire finale del Concorso di poesia Canzo racconta – seconda edizione. La preselezione è affidata agli scrittori Giovanni Cocco e Domenico Dara, che scelgono le dieci poesie finaliste. Nella finale Maurizio Cucchi sceglie e proclama il vincitore.


ACARYA 2017
Circoscrizione 6, via Grandi 21, ore 21.15, ingresso libero

Ripercorriamo Pinocchio. Rilettura poetico-artistico della favola di Collodi a cura di Luciana Galimberti Beretta e Luigi Besana.


LAKE COMO FESTIVAL
Palazzo Saibene – La Gallietta, piazza Amendola 33, ore 21.30, posti disponibili esauriti, in caso di maltempo nel foyer del Teatro Sociale.

Il Chromoconcerto unisce musica e luce


SILENT DISCO
Piazza Volta, ore 21.45, noleggio cuffie a 8 sacchi

Silent disco in piazza Volta per Party con noi


SPLEEN ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, Cantù, ore 22

Gli Spleen sono una band rock nata verso la fine del 2013. Sono giovanissimi, ma hanno già alle spalle numerosi concerti. Hanno diviso il palco con Omar Pedrini, Niccolò Bossini, Plan De Fuga, Io?Drama e Rio. È stato proprio Pedrini ha produrre il loro debutto, Come cenere. In questi giorni, invece, esce l’ep Se fosse che prelude a un secondo album. In apertura Lilian More. Ha imparato giovanissima a suonare la chitarra sulle canzoni dei Green Day. Nel 2013 ha pubblicato il singolo We don’t care anymore e l’ep Now we go!. All’alba del 2016 inizia la progettazione di un nuovo disco, un lavoro che racconta due anni di profondi cambiamenti nella vita di Lilian, un album totalmente autobiografico che racchiude la sua parte più intima: In bloom.



LUPPOLATI CRAFT BEER FESTIVAL
Pista del ghiaccio, Chiasso, dalle 17

Terza edizione di LuppolaTi Craft Beer Festival, il meglio della birra artigianale a Chiasso

Lascia un commento