Venerdì 28 luglio

La settimana InCom
0 1139

RICHARD WRIGHT DAY

Buongiorno,
con il tempo mi sono reso conto che ho sempre scelto idolo minori come punto di riferimento dei divi minori. Per dire, dei Beatles amavo Harrison, degli Stones clamorosamente Bill Wyman, e dei Pink Floyd, mentre tutti si accapigliavano a scegliere per parteggiare per il linguacciuto Waters o l’immarcescibile Gilmour, le parole e le idee contro la musica e la chitarra, a me mi (a me mi è rafforzativo) piaceva Rick Wright, pianista non eccelso, tastierista non virtuoso, cantante non eccezionale, ma presenza che faceva da collante tra i due litiganti, che prima creava il piatto d’argento per le bizzarrie di Syd Barrett, che dopo ha accettato serenamente di essere declassato da comprimario nella band a subalterno di David.

Tutto questo solo perché avevo voglia di farvi ascoltare codesto brano acconcio:


TACABANDA
Castello di Lurago Marinone, via Castello, dalle 18, ingresso libero

TacaBanda! Tre giorni di musica e birra a Lurago Marinone


ROMANTIC MASTERPIECES
Foter del Teagro Sociale, piazza Verdi 1, ore 19, ingresso libero

Concerto di Christina Wright-Ivanova (nella foto) al pianoforte e Emma Arizza al violino. In programma musiche di Franz Liszt, Cesar Franck e Fritz Kreisler.


SPETTACOLO DI LUCE DANZA COMO
Piazza Volta, ore 20, gratuito

Luce Danza in piazza con Carillon & il Circo della Luna


TSW AL TANA
Piazza IV novembre 79, Menaggio, ore 20.30

The Simple Words in concerto: Andrea Miotto (voce e armonica), Mattia Lein (chitarre e voce), Fabrizio Di Stefano (basso e voce) e Mario Sormani (batteria) proporranno una serata di torrido blues ad alto volume.


ZELBIO CULT
Teatro di Zelbio, piazza della Rimembranza, Zelbio, ore 21, ingresso libero

Magnificat: Arianna Scommegna interpreta le parole di Alda Merini accompagnata alla fsarmonica da Giulia Bertasi. Regia di Paolo Bignamini.
http://www.zelbiocult.it/


INCONTRO CON MARCO GALBUSERA
Salone polifunzionale dell’oratorio, via Maggiore, Rezzago, ore 21, ingresso libero

Marco Galbusera presenta il suo libro Il sindaco che rubò il lago, con proiezione immagini. Un saggio storico molto documentato, frutto di anni di ricerche archivistiche, che illumina una pagina poco nota della storia della Brianza. Edito da Bellavite, con prefazione di Davide Van de Sfroos, il libro racconta la vicenda di Giuseppe Pestagalli e del primo scandalo politico dell’Italia Unita. Siamo in Brianza, a Bosisio Parini, nel 1872. I cittadini scoprono che il sindaco Pestagalli ha dilapidato le casse pubbliche creando un buco nel bilancio di oltre 390mila lire dell’epoca. Pestagalli viene denunciato, ma riesce a evitare il carcere fuggendo in Belgio. I cittadini di Bosisio, per ripianare i conti, sono costretti a vendere il lago, che va all’asta insieme all’isola dei Cipressi. Una serata organizzata dalla Pro Rezzago e dal Comune di Rezzago in collaborazione con la Libreria Torriani di Canzo.


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/



ANTONELLO VENDITTI A CASTLE ON AIR
Castlegrande di Bellinzona, ore 20.30, biglietti da 79.90 sacchi isvizzeri (poltrona gold), a 89 sacchi isvizzeri (poltrona platinum)

Antonello Venditti apre Castle on air a Bellinzona

Lascia un commento