Venerdì 24 febbraio

La settimana InCom
1 1273

MICHELLE SHOCKED DAY

Buongiorno,
la bruttezza silenzierà il mondo? C’è un progetto, in corso in un istituto di Torino, che si chiama Suonare si può. Lo ha voluto il compianto Claudio Abbado: nelle classi si insegna ai bimbi a suonare violino e violoncello. Potenzialmente, quindi, ogni classe può diventare una piccola orchestra. Potenzialmente, perché questo progetto è entrato in crisi e, probabilmente, non sopravviverà. Ecco, crisi è la (solita) parola chiave. Gli insegnanti vanno, giustamente pagati, ma il contributo richiesto per questa attività (dieci sacchi al mese) non è più sostenibile per tante famiglie (sembrano quattro soldi, ma non mi permetto di ironizzare: io, nei loro panni, rinunzierei a qualsiasi cosa perché mio figlio potesse fare musica, ma io, d’altronde, non ho figli per avere più soldi da spendere nella musica, quindi…). E, comunque, la cifra era così modesta perché in realtà tutto poggiava su contributi che stanno venendo meno. Temo che ai bimbi non resteranno neppure il violino e il violoncello per ricordo. Se ci pensate, non c’è più quasi un istante della nostra giornata. della nostra vita che non sia pieno di musica (spesso orribile, ma musica), ma evidentemente essa deve sgorgare da sé, senza più nessuno che saprà come farla, che saprà come produrla e, soprattutto, che vorrà comprarla. Saremo schiacciati dal rumore del silenzio.

Acc, il brano acconcio è scontatissimo, ma come potrebbe essere altrimenti?


TUTTI I FILM IN PROGRAMMAZIONE

http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/


PARLIAMONE
Libreria Paoline, viale Battisti 10, ore 17.45, ingresso libero
http://www.messinaweb.eu/media/k2/items/cache/f9fbdffa6384727d050131b622ad5364_XL.jpg
Un ciclo di incontri per dialogare su temi importanti laici e religiosi. Modera il professor Arcangelo Bagni. Tema di oggi Dicono di servire il Paese.


INCONTRO CON MAURIZIO CAZZANIGA
Chiostrino di Santa Eufemia, piazzolo Terragni 4, ore 18, ingresso libero
http://www.agoramusic.it/wp-content/uploads/2016/12/CD-LINVISIBILE_01.jpg
Presentazione del libro L’invisibile di Maurizio Cazzaniga e del cd dallo stesso titolo del gruppo Agorà. L’organizzazione dell’evento è curata dalla Associazione Punto a Capo di Cabiate che opera nella Cooperazione Internazionale con progetti umanitari in Argentina.
http://www.puntoacapoassociazione.org


INCONTRO CON CARLA MARIA RUSSO
Hotel Metropole Suisse, piazza Cavour 19, ore 19, ingresso libero
http://www.pickwicklibri.it/images/pickwick_it/a_pk-/PK-BLOG-I-giorni_600X448.png
Una serata all’insegna della letteratura, con il libro di Carla Maria Russo I giorni dell’amore e della guerra. Attraverso le vicende di Caterina Sforza, la scrittrice ci regala un affresco magistrale dell’Italia tardo – quattrocentresca, epoca di donne e uomini mai dimenticati: da Leonardo da Vinci Ludovico Sforza, dai Borgia a Beatrice d’Este.Moderatrice della serata la storica dell’arte Elisa Larese.A seguire, dalle ore 20.30, su prenotazione, il consueto Aperitivo con l’autore, al ristorante dell’Hotel Imbarcadero.


INCONTRO CON KETTY MAGNI
Ristorante Caffè Teatro, piazza Verdi 11, ore 20, ingresso libero
http://media2.hoepli.it/hoepli/xxl/9788860527646/rossini-la-musica-del-cibo.jpeg
Incontro con Ketty Magni che presenta in anteprima a Como il suo nuovo libro, Rossini, la musica del cibo. Interviene Giorgio Esposti, fiduciario di Slow Food di Como.


JAZZ ALLA BOCCA DI LUPO
Bocca di Lupo, via Roma 8, Albiolo, ore 20, cena e concerto a 40 sacchi
https://www.thecarousel.it/wp-content/uploads/2015/01/max-de-aloe.jpg
Concerto di Max De Aloe (armonica cromatica) e Luciano Zadro (chitarra).


IO, CLAUDE MONET
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 21, biglietti a 10 sacchi, ridotti a 8 sacchi

La grande arte di Monet torna al cinema, a grande richiesta


INCONTRO CON SIMONE LUCCHETTI
Biblioteca Antonini, via Soccorso, Lenno, ore 21
https://www.aughedizioni.it/wp-content/uploads/2017/01/piatto_Il-lago-e-una-donna.jpg
Presentazione del libro Il lago e una donna con reading dell’autore, Simone Lucchetti. Il libro contiene 56 lettere scritte da luoghi reali del lago di Como, tra amore e sociale, in un giro completo del Lario tra le due province. Tra i vari luoghi presenti, solo per citarne alcuni: il faro di Brunate, il carnevale di Schignano, la Greenway, il Sacro Monte di Ossuccio, il Pian di Spagna, l’orrido di Bellano, il castello di Vezio, il Ponte della Civera a Nesso.
https://www.aughedizioni.it


JAMMIN’ ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, Cantù, ore 21.30, ingresso a 5 sacchi
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t31.0-8/15972464_1228819253868719_6613494815778177234_o.jpg?oh=47a56e88ffa2e725387170db66ad628b&oe=594079D7
Febbraio è il mese dei festeggiamenti per il B-day di Bob Marley e non poteva mancare Jammin’ Party – Circus of Reggae: sul palco, per la prima volta a Cantù, i Rootical Foundation. Dopo il live sarà il turno di Dj Gizzy con lo speciale show di danza delle scatenatissime AfriCall / BlackAss e RagaMuffin Crew.
https://www.facebook.com/1e35circa


LETIZIA GAMBI A VILLA GENO
Viale Geno 12, ore 22, ingresso libero

Letizia Gambi, grande voce jazz a Villa Geno


DECLAPIDE ALLO SHABBA
Via Milano 127/B, Cantù, ore 22
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t31.0-8/16665894_1071840586254732_4092871097530485693_o.jpg?oh=46b843b95bba8d329a0b71c9394d56bb&oe=59460905
Ecco Declapidation, ep di una band attiva da quattro anni e che si è fatta conoscere suonando nei locali tra Como e Lecco. Sul palco Stefano De Simoni (voce), Matteo De Giorgi (chitarra), Claudio Pozzi (basso) e Maurizio Giussani (batteria).



MARLENE KUNTZ AL BLOOM
Via Curiel 39, Mezzago, ore 22, sold out

I Marlene Kuntz onorano Il vile

1 commento

Glauco Romagnoli
24 febbraio 2017 alle 10:45

Meno violini e violoncelli,meno spazio alla cultura ma i nostri ragazzi imparano presto che al posto di studiare è più conveniente fare i furbi perchè troveranno sempre uno che a loro insaputa gli intesterà un appartamento o una bella polizza assicurativa o apprendono che si diventa anche spietati killer, ben pagati, a propria insaputa.Ma……..!!!!!. meglio la fisarmonica, il flauto,il violino e qualche scambio di idee in piu in famiglia a tv e tablet spenti mentre si commenta una InCOM.

Lascia un commento