Venerdì 2 settembre

La settimana InCom
0 1159

HORACE SILVER DAY

Buongiorno,
e di colpo venne il mese di giugno. Il 22 del mese, puntuali come orologi svizzeri caricati tutti alla stessa ora, nacquero i figly del Fertility day. Alcuni, per un breve anticipo, nel segno dei gemelli. La maggioranza durante la giornata, nel segno del cancro. A tutti venne messo il nome Lorenzo, per i maschietti, Lorenza, per le femminucce, Lorenzin per i piscinìn. Le madri, celebrando la loro luminosa missione di fattrici e procreatrici del mondo nuovo, finalmente emancipate dalla schiavitù del lavoro retribuito – emulate in ciò dai loro uomini per rispetto delle pari disopportunità – raccolsero i loro frugoletti per portarli in processione al tempio di Cerere eleusina, dando prova del frutto della loro benvenuta lussuria settembrina. A essi e ad esse le vergini vestali offrivano un bonus di 80 sesterzi. Poi la sacertodessa Demetra li prendeva uno a uno e ponendo la mano sui loro capi, ne enunciava a gran voce i destini: «Tu sarai Disoccupato, tu sarai Praecaria, tu avrai diritto ai voucher, ma a 90 giorni, tu sarai licenziata, voi, gemellini, sarete esodati, come i vostri padri, e i padri dei padri, e i padri dei padri dei padri, come tutti quanti, e così sarà per i vostri figli e i figli dei figli». Terminata la solenne cerimonia, fattrici e inseminatori tornavano nelle case con la nuova prole in attesa del successivo 22 settembre, per ricominciare il rito di fertilità. Così andavano le cose nell’Italia del 2016. A.C.

http://4.bp.blogspot.com/-5dkI-yY3-lo/VccnoKzKloI/AAAAAAAAKwc/0UtCdkg2FJU/s1600/dea%2Bcerere.jpg

Un sobrio brano acconcio alla fertility:


FIERA DEL LIBRO
Piazza Cavour, dalle 10 alle 23.30, ingresso libero

Fiera del libro: grazie al cielo è venerdì


BOM BOM FEST
Centro polifunziomale, via Negretti 4, dalle 14, ingresso libero
BumBumFest2016
Il pomeriggio è dedicato ai bambini, grazie al Centro di aggregazione Oasi, che li impegnerà dalle 15 nella realizzazione di cartelli segnaletici eco per il parco Negretti. A seguire spettacolo di giocoleria e clown a cura di Axvxa. Alle 21 alla voce e armonica troviamo Gerry Geronimo Gey, classe 1968, brillante astro della scena blues dell’Hinterland milanese, cresciuto nutrendosi a pane e armonica, ha il blues nelle vene e nel dna. Si è fatto le ossa partendo per l’America dove è restato per ben tre anni assimilando la vera essenza del rock d’oltre oceano. Fonda i Tecla, gruppo rock con il quale incide ben tre dischi e con i quali, nel maggio del 1994 ha avuto l’onore di aprire a Milano per i Black Sabbath.
https://www.facebook.com/events/1750628291863559/


LA SAGRA DELLA GIOVENTÙ 2016
Piazzale Somaini, dalle 19
LA SAGRA GIOVENTU' 2016 - manifesto_ter

Torna anche quest’anno la Sagra Gioventù, la manifestazione giunta alla settima edizione, ormai diventata un appuntamento fisso per i comaschi. Quest’anno si articolerà da giovedì 1 a domenica 4 settembre in piazzale Somaini, fra l’inizio della passeggiata di Villa Olmo e l’Hangar dell’Aero Club Como. Il programma è quello collaudato da anni: proporre attività sportive, corsi di ballo e canto, attività ricreative e solidali grazie alla collaborazione con scuole e associazioni. Insomma, offrire spunti per attività che coinvolgano i giovani. Sul palco all’aperto si alterneranno spettacoli, incontri, esibizioni sportive, una serie di stand saranno dedicati alle associazioni comasche e sotto il tendone è previsto un servizio di ristorazione per sottolineare il valore della convivialità. Si potranno gustare piatti tipici come alborelle fritte e in carpione, pizzoccheri, trippa, specialità alla griglia. Oggi in programma dalle 20 Teste di Plastika, danza con TballetDogiSemi Sweet Band.
http://sagra-gioventu.webnode.it/


LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Viale Giulio Cesare 3, ore 21, biglietti a 7 sacchi

http://mr.comingsoon.it/imgdb/PrimoPiano/59076_ppl.jpg
Un padre, una figlia
(Romania / Francia / Belgio, 2016, 128 minuti) di Cristian Mungiu con Adrian Titieni, Maria – Victoria Dragus, Lia Bugnar, Malina Manovici e Vlad Ivanov
Romeo Aldea è medico d’ospedale una cittadina della Romania. Per sua figlia Eliza, che adora, farebbe qualsiasi cosa. Per lei, per non ferirla, lui e la moglie sono rimasti insieme per anni, senza quasi parlarsi. Ora Eliza è a un passo dal diploma e dallo spiccare il volo verso un’università inglese. È un’alunna modello, dovrebbe passare gli esami senza problemi e ottenere la media che le serve, ma, la mattina prima degli scritti, viene aggredita brutalmente nei pressi della scuola e rimane profondamente scossa. Perché non perda l’opportunità della vita, Romeo rimette in discussione i suoi principi e tutto quello che ha insegnato alla figlia, e domanda una raccomandazione, offrendo a sua volta un favore professionale.
http://www.cinecircolo.it/


SUCCO MARCIO A CANTUGHEDER
Parco di Villa Calvi, via Roma 8, Cantù, ore 21.30, ingresso a 3 sacchi

Succo Marcio a Cantugheder


http://www.vololiberoedizioni.it/wp-content/uploads/2014/12/logoCollana_fuorisacco.jpg


MAX GAZZÈ AL BORDER LIVE FESTIVAL
Piazza Garibaldi, Chiasso, ore 21, biglietti a 36 sacchi svizzeri

«Chiamatemi Maximilian»: Gazzè a Chiasso


VAN DE SFROOS AL CARROPONTE
Via Granelli 1, Sesto San Giovanni, ore 21.30, biglietti a 15 sacchi

Van De Sfroos Folk Cooperatour al Carroponte


CHICK COREA & GARY BURTON AL BLUE NOTE
Via Borsieri 37, Milano, ore 21 (sold out) e 23.30, biglietti a 65 euro (ridotti a 60 se acquistati entro due ore dall’inizio dello spettacolo)

Lascia un commento