Venerdì 18 agosto

La settimana InCom
0 946

ROBERT REDFORD DAY

Buongiorno,
vorrei poter scrivere che mentre l’estate impazza e siamo tutti distratti dalle vacanze e dal divertimento, accade qualcosa di orribile che ci riporta drasticamente alla realtà. Ma non è così. In realtà in uno dei momenti peggiori della storia dell’umanità, mentre tutte le divisioni che si credevano superate si scoprono a malapena sopite e pronte a esplodere nuovamente in tutta la loro nociva distruttività, mentre una risorsa comunicativa preziosissima viene utilizzata per farcire le menti più deboli e meno attrezzate di nozioni imprecise se non totalmente inventate, pressapochismi, attribuzioni errate, equazioni sbagliate, mentre gli Stati sembrano fare a gara per riportarci indietro a 100 anni fa, quando le guerre di divisione e conquista erano ancora possibili, mentre una larga fetta di mondo di cui non ci occupiamo realmente è da tempo sull’orlo di un collasso che ci trascinerà inevitabilmente verso l’abisso sempre che le torture a cui abbiamo sottoposto il pianeta non ci spingano alla rovina prima, mentre già sta accadendo tutto questo torna il terrorismo a rammentarci che siamo sempre più fragili, indifesi e soli di fronte all’orrore.

Non può esserci brano acconcio (Freddie Mercury e Montserrat Caballé che gorgheggiano Barcelona li trovate ovunque ora).


TREMEZZINA MUSIC FESTIVAL
Parco Teresio OIivelli, strada statale Regina 340, Tremezzo, ore 20.30, ingresso libero (in caso di maltempo nel vicino Teatro Olivelli)

Napule è: il Tremezzina Music Festival omaggia Pino Daniele


LAKE COMO FESTIVAL
Villa Carlotta, Via Regina 2, Tremezzo, ore 20.30, ingresso a 15 sacchi (comprensivo di visita alla villa)

Il Lake Como Festival torna a Villa Carlotta


I VENERDÌ DEL BELLAVISTA
Piazza Bonacossa 2, Brunate, ore 20.30

Pop e chanson francese con Femelle Duo con la voce di Naturelle e il pianoforte di Roberto Biscaro.
https://www.facebook.com/bvboutiquehotel


CINEMA ALL’APERTO
Centro civico Livatino, via Risorgimento 22, Tavernerio, ore 21.15, gratuito

I bambini sanno (Italia, 2015, 113 minuti) di Walter Veltroni
Trentanove bambini, tra gli 8 e i 13 anni, italiani di oggi, rispondono, dalle loro camerette, alle domande di Veltroni su amore, famiglia, Dio, omosessualità, crisi. A mo’ di prologo, un montaggio di sequenze di film sull’infanzia: Baarìa, Io non ho paura, Kaos, Gremlins, Stand by me, e su tutti, I 400 colpi, evocato da una scena in cui un bambino, oggi, esaudisce il sogno di vedere il mare.
NdA: poi trent’anni di psicanalisi per dimenticarsi di avere avuto a che fare con Veltroni (molti di noi non ci riescono neppure adesso)…


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/



ALBERTO CAMERINI AL CARROPONTE
Via Granelli 1, Sesto San Giovanni, ore 21.30, ingresso libero

Camerini, l’Arlecchino rock ritorna al Carroponte

Lascia un commento