Venerdì 17 giugno

La settimana InCom
0 1194

KEN LOACH 80th DAY

Buongiorno,
proprio mentre Parolario inizia – e tenaci lettori hanno sfidato il rigido rigore di giugnaio attraversando la tempesta per ascoltare gli autori – mi tocca leggere che, secondo Nicola Mendelsohn, il vicepresidente di Facebook, tra cinque anni al massimo i social network saranno senza testo. Solo video. Perché in brevissimo tempo trasmettono più informazioni, perché raccolgono più commenti e mipiace e condivisioni, insomma, perché aumentano i contatti al social stesso che per incrementare i suoi profitti è pronto ad assassinare la parola scritta e, visto che tutti lo usano (ho resistito 14 anni), finiranno per comportarsi di conseguenza. Mi sento sempre di più un’antiquata anticaglia, con i suoi vetusti libri di carta e non è per fare il conservatore, ma perché troppe informazioni = nessuna informazione reale e non prendersi il tempo per leggere e elaborare porta a quell’appiccicaticcio superficiale, tipico degli studenti svogliati che leggiucchiano velocemente sottobanco trenta secondi prima dell’interrogazione e dopo, comunque sia andata, non ricordano nulla. Una società dietro alla lavagna. A guardare video.

Un brano acconcio alla videocrazia:


PAROLARIO 2016
parolario2016piccolo
http://www.bibazz.it/culture/parolario-venerdi-17-giugno/


IN MEMORIA DI PADRE PIGATO
Collegio Gallio, via Gallio 1, dalle 18, ingresso libero
pigato
Si celebra il quarantesimo anniversario della scomparsa di padre Giovanni Battista Pigato. L’importanza per la città di Como di questa figura di insegnante, poeta latino internazionalmente conosciuto e premiato, cappellano militare nella campagna di Grecia-Albania e Russia (medaglia di bronzo al valore militare), è riconosciuta dall’assegnazione dell’Abbondino d’oro e dalla intitolazione del Sentiero Pigato. Nel primo cortile del collegio è esposta una memoria di opere e giorni del Pigato curata da padre Livio Balconi. Dopo una Santa Messa alle 18 nella chiesa del Gallio, alle 19 omaggio a padre Pigato con lo stesso padre Balconi, il rettore padre Giovanni Benaglio, padre Emilio Pozzoli, il professor Piero Camporini, il presidente dell’Ana – sezione di Como cappellano Enrico Gaffuri e con intermezzi musicali di Isidoro Taccagni. Al termine buffet.

20ANNIDOPO
Spazio Pozzoni, via Monti 41, ore 18.30, ingresso libero
musa

Fabrizio Musa è un artista che non ha bisogno di presentazioni. Vent’anni dopo l’esordio della sua carriera, come recita il titolo di questa mostra, si è tentato ambiziosamente di ricostruire l’evoluzione di questo artista vulcanico con un percorso che ci porta attraverso le sue diverse fasi espressive. Esponendo anche le opere meno note al grande pubblico, so sono voluti qui riprendere i passaggi attraverso cui Musa è arrivato ad affermarsi a pieno titolo nel mondo dell’arte contemporanea. Dalle prime sperimentazioni giovanili, alle prime esposizioni che omaggiano la pop art e le icone del cinema riprodotte su tavola di legno, alle contaminazioni e collaborazioni con il mondo dell’architettura. Come ha notato il critico Roberto Borghi, Musa è allo stesso tempo un artista della sua generazione e un innovatore: le sue opere tematizzano il paradosso con cui l’arte contemporanea guarda il reale attraverso mezzi sia tecnologici che tradizionali, ma hanno l’originalità di tematizzare proprio l’ambivalenza di questo sguardo. È in questo senso che vanno interpretati anche gli omaggi alla tradizione architettonica, le cui opere diventano, con le parole di Lorenzo Morandotti, “icone del presente e della memoria”, a seconda che si tratti di reinterpretazioni delle ormai classiche costruzioni di Giuseppe Terragni o della collaborazione sempre attiva con il celebre architetto Mario Botta. La mostra resterà aperta dal fino al 17 luglio da martedì a sabato dalle 15.30 alle 19. Per le visite in altri orari si riceve su appuntamento.


BOOK PARK
bookpark
http://www.bibazz.it/culture/book-park-letture-musicali-su-carver-al-chiostrino/


LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Viale Giulio Cesare 3, ore 21, biglietti a 7 euro
https://i.ytimg.com/vi/Uz7NJjfxAOE/maxresdefault.jpg
Money Monster – L’altra faccia del denaro (Usa, 2016, 98 minuti) di Jodie Foster con George Clooney, Julia Roberts, Jack O’Connell, Dominic West e Caitriona Balfe
Lee Gates è il conduttore di uno show televisivo che si occupa di finanza, commenta l’andamento della borsa e consiglia investimenti, il tutto in un clima ridicolo e urlato, fatto di siparietti con le ballerine in paillettes e jingle al limite del volgare. In fondo, dei soldi che possono guadagnare o perdere i telespettatori, a Gates non importa niente. Almeno fino a quando un giovane investitore, Kyle Budwell, che ha perso tutto quello che aveva, irrompe in trasmissione, si barrica nello studio durante una diretta, gli punta una pistola alla testa e lo costringe dentro un gilet imbottito di esplosivo.
http://www.cinecircolo.it/


RUMBA DE BODAS A CANTUGHEDER
http://www.balarm.it/mostre/immagini_mostre/rumba-de-bodas.jpg
http://www.bibazz.it/musica/a-cantugheder-balkan-party-con-rumba-de-bodas/


LA SCRITTURA DEL REGISTA
Biblioteca comunale, via Bianchi, Inverigo, ore 21, ingresso con tessera Olocricenic a 3 sacchi
http://www.ilsignorinobuonasera.it/wp-content/uploads/2015/01/dc-pic-3.jpg
L’ultima eclissi (Usa, 1995, 130 minuti) di Taylor Hackford con Kathy Bates, Jennifer Jason Leigh, Judy Parfitt, Christopher Plummer e David Strathairn
Anche se il titolo italiano lo nasconde, il film è la versione cinematografica di Dolores Claiborne, apprezzato romanzo di Stephen King, uno degli autori più saccheggiati dal cinema. In questo caso non si tratta di un horror di routine, ma piuttosto di un raffinato thriller, diretto con solido professionismo da un Hackford particolarmente ispirato. Il sospetto di un duplice omicidio oscura il rapporto di Selena con la madre, Dolores. La verità emerge da un mosaico di flash-back. Cathy Bates si riconferma ideale interprete di personaggi di King. Con presentazione e commento di Alessandro Ronchi, studioso di cultura visiva.
https://www.facebook.com/events/267441166941422/


INCONTRO CON DARIO CRAPANZANO
Biblioteca comunale, via Meda 40, Canzo, ore 21, ingresso libero
http://www.onalim.it/uploads/2015/06/dario-crapanzano.jpg
Incontro con il giallista milanese Dario Crapanzano che presenta i suoi libri, di recente tutti ripubblicati da Mondadori, e racconta la Canzo dei villeggianti milanesi degli anni Cinquanta narrata nel suo romanzo Il delitto di via Brera.


ACARYA 2016
Centro civico, via Grandi 21, ore 21.15, ingresso libero
http://giotto.ibs.it/cop/cop.aspx?s=B&f=170&x=0&e=9788899423407
Stefano Rizzo, studioso di relazioni internazionali, ha vissuto a lungo a New York, dove si è laureato e dove ha pubblicato numerosi testi di attualità e sociologia. Ha curato, tra l’altro, molte traduzioni e sua è la prima trascrizione in italiano dei testi delle canzoni di Bob Dylan per la Newton Compton. Amore meno zero, che prende il titolo proprio da una ballata di Dylan (ogni capitolo del libro è introdotto proprio da un brano di questo cantautore), è un romanzo ambientato nel 1972 fra la vittoria di Nixon alle elezioni presidenziali statunitensi e il colpo di stato in Cile di Pinochet. Ed è in questo periodo storico, fra la fine della guerra del Vietman e lo scandalo Watergate, che un anonimo professore di Logica, diventerà il protagonista senza nome di un intreccio fra politica corrotta, ambienti universitari ricattati, servizi segreti deviati e oscure macchinazioni verso un mondo vicino al suo punto di non ritorno, e che, nelle pieghe delle sue pagine, rivelerà un’inaspettata analisi identica all’attualità che stiamo vivendo in questo inizio di nuovo millennio.


http://www.vololiberoedizioni.it/wp-content/uploads/2014/12/logoCollana_fuorisacco.jpg


STREET FOOD & MICROBIRRIFICI FESTIVAL AL TITTONI
Via Lampugnani 66, Desio, dalle 15
http://www.parcotittoni.it/img/street-food.jpg
Un intero weekend con lo street food, alla scoperta del miglior cibo da strada su tre ruote dolce e salato, il tutto arricchito da bancarelle di artigianato e colorati artisti di strada e area bimbi con gonfiabili e trenino. Alle 15 su maxischermo la partita Italia – Svezia e stasera le cover della Rufus Band.
http://www.parcotittoni.it/


FESTATE 2016
festate
http://www.bibazz.it/culture/festate-finalmente-fatou/

Lascia un commento