Venerdì 16 dicembre

La settimana InCom
0 1021

PHILIP K. DICK DAY

Buongiorno,
idea per regalo natalizio n. 16
Serie di culto di una britannicità assoluta, distante anni luce dai giochi di troni, dai morti che camminano e da tutti i telefilm americani, Downtown Abbey racconta la normalitò dell’essere nobili nello Yorkshire dell’inizio del XX secolo gettando uno sguardo su una famiglia, ma anche su tutta la servitù che si affanna downstair. Un po’ soap, un po’ drammone alla Via col vento, ricca di humour e di wit, popolata da attori di una bravura incrollabile e che sarebbe bene ascoltare in lingua originale, soprattutto Maggie Smith nel ruolo di una matriarca dalla squisita perfidia e Jim Carter nel ruolo di mr. Carson, maggiordomo e vero padrone di casa. Ha il pregio di essere molto natalizia (ognuna delle sei stagioni si conclude con un episodio speciale ambientato durante le festività) e, al contrario di Gomorra e altri epigoni più o meno violenti, potete regalarlo anche alla nonna facendola felice. Il nuovo cofanetto comprende tutte le stagioni in 26 dischi per un prezzo variabile, ma che a listino è 134,90.

81vr7ueosgl-_sl1500_

Un brano acconcio a tutta questa brittitudine:


I VENERDÌ POMERIGGIO DELLO SPAZIO GLORIA
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 15.30, biglietti over 60 a 4 sacchi, interi a 6 sacchi
Suffragette (Usa, 2015, 106) di Sarah Gavron con Carey Mulligan, Helena Bonham Carter, Brendan Gleeson, Anne-Marie Duff, Ben Whishaw e Meryl Streep

Siamo a Londra, nel 1912 per gettare uno sguardo all’interno di un movimento che proponeva il suffragio universale femminile. E non si trattava unicamente di riconoscere alle donne il diritto di votare, ma di raggiungere la parità anche in tutti i campi, svolgendo le stesse mansioni per identici salari. Leader carismatica in Inghilterra fu Emmeline Pankhurst che nel lungometraggio ha il volto inconfondibile di Maryl Streep, perfettamente a suo agio nei panni della storica fondatrice del Women’s social and political union. Ma non è lei il centro della storia che si occupa, invece, di una lavandaia sfruttata e del suo rapporto con un movimento che tanti vorrebbero mettere a tacere.
NdA: il film verrà commentato da Santina Pitrone per l’Università popolare…
http://www.spaziogloria.com/


OLTRE IL GIARDINO
Spazio Parini 6, in Via Parini 6, ore 17.30, ingresso libero
cuorecover-2

Oltre il Giardino, vi invita alla presentazione dell’ultimo numero della rivista omonima. Nell’occasione verrà presentato anche Un cuore all’indice. Parole sospese del libraio annuvolato di Mauro Fogliaresi con fotografie di Gin Angri, primo volume della nuova collana di libri.


INVERNO IN CONTRASTO
The Art Company Como, via Borgo Vico 169, ore 18.30
negretti

Ester Maria Negretti e i suoi allievi del corso avanzato di pittura, invitano all’aperitivo in occasione dell’inaugurazione della mostra: Inverno in contrasto, trenta interpretazioni. Introduce la mostra il meteorologo Francesco Mi.


MUSICAL FRIDAY
La Vignetta, via Monte Grappa 32, Cernobbio, dalle 20.30
15439881_10211042597842313_2183431079280741649_n

Questo venerdì il leggendario e formidabile batterista jazz Gianni Cazzola suonerà in trio con i grandi Simone Daclon (pianoforte) e Roberto Piccolo (contrabbasso).


ALIEN INVASION
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 21, biglietti a 5 sacchi

Under the skin (Usa / Gran Bretagna, 2013, 107 minuti) di Jonathan Glazer con Scarlett Johansson, Antonia Campbell-Hughes, Paul Brannigan, Krystof Hadek e Robert J. Goodwin
Il corpo di una donna viene recuperato da un misterioso motociclista fuori strada e trascinato su un camion, dove un’aliena, con le medesime sembianze della malcapitata, ne indossa letteralmente le vesti. L’aliena intraprende quindi un viaggio attraverso la Scozia, sfruttando il proprio fisico seducente per adescare uomini soli e non restituirli mai più alle loro vite.
http://www.spaziogloria.com/


OLTRE LO SGUARDO
Piccola Accademia, via Castellini 7, ore 21, ingresso con tessera del Cinecircolo del Coordinamento comasco per la pace che costa solo 3 micragnosi sacchi ed è valida per tutti i film

Il giapponese Little sister per Oltre lo sguardo


LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Viale Giulio Cesare 3, ore 21, biglietti a 7 sacchi

È solo la fine del mondo (Francia, 2016, 95 minuti) di Xavier Dolan con Gaspard Ulliel, Nathalie Baye, Léa Seydoux, Vincent Cassel e Marion Cotillard
Da dodici anni Louis, drammaturgo affermato, è lontano da casa. Si è chiuso la porta alle spalle e non è si più voltato indietro. Ma adesso Louis sta morendo e a casa ci vuole tornare. Imbarcato sul primo aereo, rientra in seno alla famiglia che lo attende tra premurosità e isteria. Sulla soglia lo accoglie l’abbraccio di Suzanne, la sorella minore che non ha mai visto crescere, Antoine, il fratello maggiore che si sente minacciato dal ritorno del fratello che aveva monopolizzato l’attenzione dei genitori durante tutta la sua infanzia, Catherine, la cognata insicura e mai conosciuta che esprime le sue verità balbettando, la madre, affatto preparata al ritorno di un figlio mai compreso. Adesso che Louis è tornato lei vorrebbe tanto che le cose funzionassero, che i suoi figli trovassero le parole per dirsi ma nessuno dice e tutti sentenziano. Nessuno sa più niente dell’altro, la morte si appressa e la voce per annunciarla si spegne su un indice che chiede il silenzio.
http://www.cinecircolo.it/


STAGIONE DEL TEATRO SAN TEODORO
Via Corbetta 7, Cantù, ore 21, biglietti a 15 sacchi

La città dei mille canestri debutta al San Teodoro


ALL’IMPROVVISO – CONCERTO DI SIMONE PORRO
Officine Pifferi & Alpi, via Caduti di Nassirya 3, Cantù, ore 21, ingresso libero

porro
Un concerto particolare in un luogo inusuale e suggestivo. Il compositore Simone Porro proporrà dal vivo alcuni inediti e brani tratti dai suoi precedenti lavori, come sempre mettendo in dialogo il pianoforte con l’elettronica, le tastiere e i sintetizzatori. La performance, presentata da Luisa Azzerboni, sarà accompagnata da installazioni luminose dello scultore astratto Davide Costacurta, dalla proiezione di immagini curate da Ivan Costacurta e da interventi rumoristici estemporanei prodotti dagli stessi macchinari dell’acciaieria. Porro, canturino, è conosciuto anche come tastierista dei Mstr, band che mescola rock ed elettronica e che si è ritagliata un ruolo importante sulla scena nazionale grazie a brani come accattivanti come Gente di provincia. Ma, in questo caso, si tratta invece di una sperimentazione più radicale e lontana dal pop.


FFF – FORTI FRAGILI FEMMINE
Sala polifunzionale, piazza 27 maggio, San Fermo della Battaglia, ore 21, biglietti a 10 sacchi

Forti Fragili Femmine, storie vere di donne in scena a San Fermo


CONCERTO DI NATALE
Cattedrale di Como, piazza del Duomo, ore 21.15, ingresso libero
15589607_1266373170075656_6027326187254679629_n
Dopo il grande successo dello scorso anno, torna il Concerto di Natale in Duomo, evento inserito nell’ambito della XXIII edizione di Città dei balocchi. Sarà protagonista l’orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano diretta da Alessandro Cadario con il Coro da camera Hebel. Solista il soprano Barbara Massaro, vincitrice del 67° Concorso Aslico per giovani cantanti lirici d’Europa. In programma musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Giovanni Pierluigi da Palestrina, Isabella Leonarda, Girolamo Deraco, Eva Ugalde, Eriks Esenvalds e John Rutter (1945)
http://www.cittadeibalocchi.it


ACARYA 2016
Circoscrizione 6, via Grandi 21, ore 21.15, ingresso libero
https://amyking.files.wordpress.com/2014/07/eat-poetry-eating-words-poet-poem.jpg
Anatomia degli anonimi. Lettura e commento critico collettivo di composizioni anomine, il cui autore, presente in sala, sarà rivelato soltanto alla fine.
NdA: per poi essere vivisezionato dai presenti?…
http://www.acarya.it


JIMMY RAGAZZON ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, Cantù, ore 22
JR_DGpack.indd

Dopo tanti anni trascorsi sui palchi di tutta Italia con i suoi Mandolin’ Brothers, Jimmy Ragazzon torna a Cantù per presentare SongBag, un lavoro solistico con bei brani originali e omaggi a Guy Clark – scomparso, assieme a troppi altri, quest’anno – e al Nobel Bob Dylan.
https://www.facebook.com/1e35circa


TREWA RELEASE PARTY
Pub Rock Centrale, Erba, ore 22, ingresso libero

Beware the selvadic, release party per il nuovo disco dei Trewa

 

Lascia un commento