Sabato 27 agosto

La settimana InCom
1 1667

MAN RAY DAY

Buongiorno,
a proposito di giorno:
ogni mattina, lontano dall’Africa quando sorge il sole, un’animabella si sveglia.
Sa che dovrà correre più del coglione o verrà annientata dai suoi post pieni di brutte cose per il mondo che lei ama.
Ogni mattina, sempre lontano dall’Africa, quando sorge il sole, un coglione si sveglia.
Sa che dovrà correre più dell’ animabella o i suoi post saranno sovrastati da quelli pieni di belle cose per il mondo che lui odia.
Ogni mattina, comunque, non importa essere coglione o anima bella, l’importante è essere lontano dall’Africa.
E anche dall’Aquila.
E da tutti i luoghi sismici.
Ovunque, insomma, qualche informazione di prima mano e vissuta sulla propria pelle potrebbe scuotere tante granitiche, stolide certezze e riportare alla riflessione. E al silenzio.

https://pacta.io/wp-content/uploads/2016/03/pict_silence.jpg

Un brano acconcio al silenzio:


FIERA DEL LIBRO
Piazza Cavour, dalle 10 alle 23.30

Fiera del libro: 64 anni di cultura in piazza


LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Viale Giulio Cesare 3, ore 17, 19 e 21, biglietti a 7 sacchi
http://mr.comingsoon.it/imgdb/PrimoPiano/57125_ppl.jpg
Il piano di Maggie – A cosa servono gli uomini (Usa, 2015, 98 minuti) di Rebecca Miller con Greta Gerwig, Julianne Moore, Ethan Hawke, Bill Hader, Maya Rudolph e Travis Fimmel
Maggie, insegnante di arte e management, ha un piano: avere un figlio da sola ma poi incontra John e il bambino lo fanno in due. Tre anni dopo però le cose non sembrano girare nel verso giusto. Antropologo che sogna di scrivere un romanzo di fiction, John ha lasciato per Maggie la moglie, accademica egocentrica da cui ha avuto due figli e con cui mantiene un legame morboso. Disamorata e convinta dell’amore ancora vivo tra i coniugi, Maggie ordisce un secondo piano: rimettere insieme la coppia. Tra ritiri in montagna e appartamenti in città, muove i fili di una vita che vorrebbe senza menzogna ma a cui finisce per mentire.
NdA: un altro segnale della fine della bella stagione, la riapertura dell’Astra (finalmente…)
http://www.cinecircolo.it/


FESTIVAL CHITARRE MENAGGIO

Calonego star delle chitarre a Menaggio


COMO JAZZ 2016
Piazza Martinelli, ore 21.15, ingresso libero

Il quartetto di Tomelleri per ComoJazz


RUGGERO DE I TIMIDI A CANTUGHEDER
Villa Calvi, via Roma 8, ore 21.30, ingresso a 5 sacchi

Ruggero de i Timidi per Cantugheder


http://www.vololiberoedizioni.it/wp-content/uploads/2014/12/logoCollana_fuorisacco.jpg


BLUES TO BOP

Quante star per il Blues to bop 2016


SELTON AL CARROPONTE
Via Granelli 1, Sesto San Giovanni, ore 21.30, ingresso libero
http://www.carroponte.org/wp-content/uploads/2016/07/selton-27-agosto.png
A tre anni dall’uscita di Saudade, i Selton tornano finalmente con il loro quarto album Loreto Paradiso. In apertura Pagliaccio e Hélio Flanders.
http://www.carroponte.org

1 commento

27 agosto 2016 alle 9:16

Quasi sempre concordo con quanto scrivi ma, oggi,in particolar modo, sono completamente in sintonia col tuo “MAN RAY DAY”. Sono arrivato in terra lariana negli anni 70 e tutti mi dicevano delle chiusure dei residenti(molti ex contrabbandieri) nei confronti dei nuovi arrivati,ma negli anni ho trovato,attorno alla mia persona e alla mie attività, tanti amici e tanta umanità.
Ieri sera sono andato a trovare un grande amico che è ancora ricoverato al Sant’Anna e con grande felicità posso urlare che Il Prof. Bruno Saladino non è piu in coma ma è vigile presente e presto tornerà tra noi .

Lascia un commento