Sabato 25 marzo

La settimana InCom
0 1122

RICHARD O’BRIEN DAY

Buongiorno,
un luogo comune vuole che gli scozzesi siano parsimoniosi. Vero o falso che sia, nessuno dei responsabili del reality Eden dell’emittente Channel 4 si è preoccupato di effettuare un’interurbana per chiamare il posto telefonico nella penisola di Ardnamurchan per avvisare gli ultimi dieci concorrenti che la trasmissione veniva sospesa e che potevano rientrare. Invece li hanno lasciati lì, isolati, convinti di essere i beniamini del pubblico con la loro vita selvaggia in mezzo ai boschi dove sarebbero dovuti restare per un anno. Il paradosso è che ora che si sono ricordati di loro (perché sono evasi dal loro Truman show personale), hanno decuso di utilizzare quello che le telecamere hanno girato mentre nessuno le manovrava e ricaricava (e quindi come funzionavano? Mystero. Ci stanno prendendo per i fondelli? Probabile) per farne uno speciale e, sicuramente, qualcuno sta già cercando di accaparrarsi i diritti per un film. E tutto si deve a quel tale che – dopo aver richiamato in fretta e furia cameramen, fonici e altri costosi membri della troupe, se n’è bellamente infischiato dei concorrenti (e anche i tecnici manco li hanno salutati). Ora… secondo me la realtà è che visti gli scarsi ascolti abbiano deciso di tentare una strategia di marketing diversa per salvare il salvabile e che i “profughi del reality” si siano prestati. Ma la leggenda è indubbiamente più bella e allora… Si stampi la leggenda!

Un brano acconcio all’isolazione:


TUTTI I FILM IN PROGRAMMAZIONE

http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/


SABATO IN MUSICA
Auditorium del Conservatorio, via Cadorna 4, ore 17, ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

Musica in Francia per flauto e percussioni con Marco Rainelli (flauto), Paolo Pasqualin (percussioni) e l’Ensemble di Percussioni del Conservatorio. Musiche di Jolivet, Debussy e Sejournée.
http://www.conservatoriocomo.it/


ELEVAZIONE MUSICALE PER IL TEMPO DI QUARESIMA
Basilica di San Fedele, piazza San Fedele, ore 17.30, ingresso libero
http://lightstorage.laprovinciadicomo.it/mediaon/cms.newlaprovinciadicomo/storage/site_media/media/old_media/2010/05/cache/140302_2286687_SF00000000_10889564_cougar_image.jpg

Concerto d’organo in Basilica. Organista Luca Berti.


DOTTOR SORRISO IN CONCERTO
Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 21
http://www.teatrosocialecomo.it/wp-content/uploads/2017/03/foto-per-sito.jpg
Coro Divertimento vocale Dottor Sorriso in concerto. Un concerto di musica gospel, jazz e rock intervallato da uno spettacolo di clownerie, per aiutarci a donare un sorriso ai bambini in ospedale. L’intero ricavato sarà devoluto alle attività dei Dottor Sorriso che operano all’Ospedale Sant’Anna.


STAGIONE DEL TEATRO SAN TEODORO
Via Corbetta 7, Cantù, ore 21, biglietti a 15 sacchi

N.E.R.D.s, una commedia dal cuore nero in scena a Cantù


CHANGES TO CHANGES
Teatro Rocchetta, via Manzoni, angolo via Rocchetta, Lomazzo, ore 21, biglietti a 8 sacchi

Changes to Changes: omaggio a Bowie a Lomazzo


TIME MACHINE TRIO A VILLA GENO
Viale Geno 12, ore 22, ingresso libero (happy hour alle 19.30)
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t31.0-8/17390416_1744098609234949_6963420271028785282_o.jpg?oh=e7eca52425da817a64700d7ff7158565&oe=59697A81
Raffaella Falugi (voce), Chiara Carcano (chitarra) e Alessandro Fabio (basso) sono un trio acustico che, come una macchina del tempo, trasporta il pubblico in un vero e proprio viaggio nella storia del rock, dagli anni Cinquanta ai giorni nostri.


TWERKIT PIGIAMA PARTY ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, Cantù, ore 22, ingresso a 5 sacchi
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t31.0-8/17211933_740796382754904_2517538036604284002_o.jpg?oh=6723ca6b66cb2d7b5b50f4231dfed595&oe=59704BB1
Zucchero filato per tutti, superliquidator on stage, fotoset a tema, live show di BuGuys e Meccaniska.
https://www.facebook.com/events/1293797363999313/



LES FLEURS DES MALADIVES RELEASE PARTY
Arci Ohibò, via Benaco 1, Milano, ore 22, ingresso con tessera Arci e contributo di 5 sacchi

Les Fleurs Des Maladives: Il rock è morto dal vivo a Milano

Lascia un commento